… con Alessandro Rivi, Allenatore Audace Legnaia.

Alessandro Rivi : " Sabato avremo qualche assenza, però, la rosa è ampia e chi scende in campo risponde sempre al meglio”.
29.10.2018 17:59 di Antonio Bruno  articolo letto 224 volte
Fonte: La Redazione di Sport a Km 0
… con Alessandro Rivi, Allenatore Audace Legnaia.

Il tecnico Alessandro Rivi, dopo il successo sul Olmoponte, parla di campionato, del lavoro settimanale, da svolgere con i suoi ragazzi e del prossimo avversario, L'Audace Galluzzo il successo dei Fiorentini, sulla formazione Aretina, insieme alla sconfitta del Pontassieve ha regala la prima posizione, in solitaria, all'Audace legnaia e il Tecnico Rivi, analizza i valori di questo girone C, espressi in questo avvio di stagione:” Questo campionato è molto equilibrato ci sono tre-quattro squadre per adesso che possono lottare per la vittoria finale e altre quattro che giocheranno per i quattro posti per accedere alla Coppa Toscana Noi lavoriamo sempre nella stessa maniera cercando di portare avanti un programma di lavoro iniziato l’anno scorso che prevede la crescita continua dei nostri ragazzi per far sì che a fine anno la nostra prima squadra possa accedere il più possibile e questo anno abbiamo avuto la fortuna di consegnare 4 giocatori che sono tutti titolari in Prima Categoria e di questo sono molto contento perché abbiamo raggiunto un grande obiettivo non solo sportivo”. Naturalmente il pensiero è quello di guardare al prossimo turno e sfruttare al massimo, la gara casalinga, con l' Audace galluzzo Oltrearno. Alessandro Rivi:” Sabato ci aspetta un altro avversario molto impegnativo il Galluzzo del mister e amico Giugni ottimo allenatore che sta facendo molto bene con una squadra neopromossa quindi innanzitutto complimenti per l’ottimo avvio di stagione! Noi siamo in un momento un po’ particolare dove abbiamo qualche infortunio molto importante come rottura del setto nasale, rottura della clavicola e lussazione di un dito al portiere quindi un po’ in emergenza. Ma come ho sempre detto abbiamo una rosa molto lunga e chi scende in campo risponde sempre al meglio e quindi sono molto soddisfatto di questi ragazzi ! Sicuramente la posizione di classifica in cui siamo e siamo molto contenti di avere farà di che scendere sempre in campo con grande voglia determinazione umiltà per mantenerla il più a lungo possibile perché lavoriamo sempre con grande voglia umiltà e sacrificio da un anno e mezzo per provare a raggiungere un grande obiettivo per la nostra piccola Società”.