L' SS Arezzo presenta l' arrivo di Nicolò Cherubin in amaranto

L' SS Arezzo ufficializza in amaranto l' arrivo del forte difensore centrale Nicolò Cherubin, classe 1986, alto 1,88 mt ed originario di Vicenza ed ex Padova.
24.10.2020 16:11 di Antonio Bruno   Vedi letture
Fonte: La Redazione di Sport a Km 0
L' SS Arezzo presenta l' arrivo di Nicolò Cherubin in amaranto

Niccolò Cherubin, oltre 100 presenze nei campionati di Serie A e B ha esordito nel massimo campionato Italiano con la maglia del Bologna, il 4 ottobre 2010, quando gioca da titolare l'intera sfida casalinga contro la Juventus, terminata con il punteggio di 0-0 e sempre con la maglia rosso blu ha messo a segno il suo primo gol in serie A l'8 gennaio 2012, quando, colpendo il pallone di testa su punizione di Alessandro Diamanti, realizza il gol del vantaggio nella gara contro il Catania, terminata con il punteggio di 2-0 in favore del Bologna.

Giocatore tecnicamente preparato esprime in pieno il ruolo del difensore centrale moderno ha parametri fisici, organici, di forza, di intensità uguali, o che si differenziano poco dall’esterno, dal centrocampista, dalla punta. Ma... sale, accompagna, ricopre più metri in campo ed è sempre coinvolto nella manovra. Non è per lui sufficiente, solo contenere, togliere riferimento al suo diretto avversario e osservare cosa fanno i suoi compagni predisposti all’azione offensiva, ma vive i 90 minuti della partita, ogni situazione, ogni zona, in maniera mentalmente e fisicamente attiva.

Lo dicevamo prima, oltre cento presenze fra serie A e B, dove ha vestito le maglia di Cittadella, Reggina, Bologna, Atalanta, Verona e Padova. Già a disposizione di Mister Andrea Camplone a Macerata potrebbe essere schierato nell' undici iniziale.

La lista dei 21 convocati che prenderanno parte a Matelica-Arezzo, valida per la settima giornata di campionato di Serie C 2020/21 in programma domenica 25 ottobre allo Stadio "Helvia Recina" di Macerata alle ore 17.30:

Tamma, Mosti, Nader, Merola, Borghini, Baldan, Foglia, Bortoletti, Pesenti, Cutolo, Tarolli, Maggioni, Sane, Di Nardo, Sussi, Cerci, Luciani, Zuppel, Bonaccorsi, Loliva, Cherubin.