Campionato di Eccellenza : Zenith Audax vs Foiano 2 - 1

11.02.2019 15:17 di Antonio Bruno   Vedi letture
Fonte: almanaccocalciotoscano.it
Campionato di Eccellenza : Zenith Audax vs Foiano 2 - 1

Zenith Audax vs Foiano 2 - 1

ZENITH AUDAX: Brunelli, Melani (70’ Riggeri), Magelli, Saccenti, Benvenuti, Facchini, Piras (87’ Sow Papa), Lenzini, Zizzari, Abdija (36’ Cirasella), Manganiello. A disp.: Montenegro, Maretto, Ferraro, Baldi, Martines . All.: Bellini Andrea

FOIANO: Cristofoletti, Ceccuzzi, Vichi F., Zacchei, Goracci, Fabbrini, Fabianelli (87’ Formichi), Scortecci, Carissimi (57’ Sellami), Mostacci, Pasqui (60’ Monaci). A disp.: Bernardini, De Luca, Vichi, Tognalini. All.: Camilletti Ermanno

ARBITRO: Burgassi di Firenze. 

RETI: 9’ Zizzari, 10’ Carissimi, 79’ Benvenuti.

NOTE: Ammonito Mostacci. Espulsi al 63’ Carissimi dalla panchina e Mostacci.

La Zenith Audax rompe l’astinenza di vittorie battendo di misura il Foiano. I pratesi vanno in vantaggio alla prima vera occasione: su un calcio d’angolo al 9’, respinge Zacchei, palla fuori per Lenzini, che la rimette dentro per il colpo di testa vincente di Zizzari. Il bomber torna così al gol, che gli mancava da tempo. La gioia blu-amaranto dura pochissimo in quanto, un minuto dopo, arriva subito il gol del pareggio: cross di Pasqui per Carissimi, che da solo davanti al portiere, di testa fa 1-1. Al 25’ di nuovo la Zenith Audax: corner di Lenzini, Abdija di testa, parata di Cristofoletti. Brivido poi al 29’ per i padroni di casa: su un disimpegno errato di Benvenuti, ne approfitta Zacchei che in diagonale sfiora il palo. A tre minuti dalla fine della prima frazione ci prova da fuori Piras ma il portiere ospite para in due tempi. Al 45’ ancora Zenith: il nuovo entrato Cirasella se ne va palla al piede, serve Manganiello, che fa da sponda per l’accorrente Magelli ma la sua conclusione termina alta. Al terzo minuto di recupero del primo tempo si vede invece il Foiano: punizione di Zacchei che finisce fuori di poco. La ripresa si apre con un contropiede del Foiano: Zacchei calcia in diagonale, Brunelli para, arriva Pasqui che segna ma si alza la bandierina del guardalinee e la rete viene annullata. Al 63’ viene espulso dalla panchina l’autore del gol Carissimi. Al 68’, poi, ci prova ancora la Zenith con il tiro di Lenzini, il quale finisce a lato. Due minuti più tardi è Manganiello ad andare vicino al vantaggio: ottimo controllo e tiro che sfiora il palo. Al 75’ Piras calcia a girare ma anche questa conclusione non trova la porta di poco. La traiettoria giusta la trova Benvenuti quattro minuti più tardi con una parabola perfetta su una punizione concessa per un fallo al limite su Manganiello. Un minuto dopo viene annullato un gol anche alla Zenith, sempre per fuorigioco: ad andare in rete in mischia era stato Ruggeri. All’83’ il direttore di gara allontana dal campo per doppio giallo Mostacci. Il Foiano resta in dieci. L’ultima occasione è comunque per gli ospiti al terzo di recupero ma in mischia Monaci mette a lato. In classifica la Zenith si trova adesso in settima posizione a pari con le Badesse a 35 punti mentre il Foiano fa compagnia al Signa in undicesima posizione a 23 punti.