Campionato di Prima Categoria : AREZZO F.A: - RASSINA 2 - 2

02.12.2018 20:30 di Antonio Bruno  articolo letto 202 volte
Fonte: Ufficio Stampa ASD Rassina
Campionato di Prima Categoria : AREZZO F.A: - RASSINA 2 - 2

AREZZO F.A: - RASSINA 2 - 2

AREZZO F.A.: Scasciafratti, Lazzerini, Melani, Zougui, Sorini, Tenti, Zerbini, Pellicanò, Sodiq, Nicotra (Samake), Burzi (Dembele).
A disposizione: Magi, Coulibaly, Diaferi, Amatucci, Vedovini. Allenatore TIRINNANZI Paolo

RASSINA: De Marco, Bicchi, Andreucci (Borghesi), Beoni, Razzoli, Vuturo, Terrazzi, Ristori, D'Onofrio (Castri), De Luca (Shabani), Ricci.
A disposizione: Cutini, Innocenti, Checcaglini, Del Pasqua, Astara, Paolini. Allenatore: CERTINI Marcello

Arbitro: Sig. NENCIOLI Lorenzo della Sezione di Prato

Marcatori: 9’ Zougui – 53’ Burzi (Arezzo F.A.) – 21’ Beoni– 51’ RistorI (Rassina)

Il Rassina perde un’occasione importante per ridurre il distacco dalla capolista Viciomaggio e lo fa pareggiando su terreno dell’Arezzo F.A.una gara che con maggiore determinazione avrebbe potuto fare sua tranquillamente, visto la superiorità tecnica in campo. Risultato che alla fine accontenta più i padroni di casa che gli ospiti. Partenza un po' sottotono per i ragazzi di Mister Certini, della quale ne approfittano i ragazzi dell’Arezzo F.A. che si portano subito in avanti e già all’8’ un tiro di Sodiq impegna De Marco ad una deviazione in angolo. Sugli sviluppi dello stesso al 9’ l’Arezzo F.A. passa in vantaggio dopo una prima respinta la palla va nei piedi del n. 4 Zoughi che da buona posizione insacca alle spalle di De Marco. Reazione immediata del Rassina che piano piano cresce e prende in mano il gioco, al 21’ con un Eurogol Beoni pareggia le sorti dell’incontro mettendo in rete al sette un gran tiro da fuori area. Di qui al termine dei primi quarantacinque minuti di gioco, da segnalare solo un gran tiro verso la porta di Terrazzi allo scadere, ma questa volta la palla passa di poco sopra l’incrocio dei pali. 
Parte alla grande il Rassina nel secondo tempo e già al primo minuto si rende pericoloso con Beoni che impegna Scacciafratti ad una difficile deviazione in angolo. Al 51’ avanza De Luca che serve Ristori che con un guizzo magistrale infila per la seconda volta la porta dell’Arezzo F.A. Due minuti dopo al 53’ l’Arezzo F.A. perviene al pareggio con Burzi che approfitta di una distrazione difensiva e mette alle spalle di De Marco. A questo punto il Rassina viene in avanti perché non ci sta al risultato di parità, ma l’Arezzo F.A: si difende bene. Brividi per la porta di casa a 73’ su calcio di punizione di Beoni Ristori spizzica di testa, ma il portiere attento respinge. Due minuti dopo palla in area sui piedi di D’Onofrio che da buona posizione spara di poco a lato. All’85’ il Rassina trova la terza rete con Ristori, ma l’Arbitro dopo gol, mentre i giocatori del Rassina esultavano, fischia un dubbio fuorigioco millimetrico. Al triplice fischio finale del signor Nencioli di Prato il Rassina si deve accontentare del pareggio che gli sta un pò stretto, ma i troppi errori in campo si pagnao poi sul risultato.