Campionato di Prima Categoria : Viciomaggio vs Spoiano 1 - 0

10.02.2019 19:09 di Antonio Bruno   Vedi letture
Fonte: Ufficio Stampa Viciomaggio, Santina Scapecchi
Campionato di Prima Categoria : Viciomaggio vs Spoiano 1 - 0

Viciomaggio vs Spoiano 1 - 0

Viciomaggio:Galastri, Fragalà,Palazzi, Rubechini, Iscaro, Undini, Faralli (al 67 Morelli), Palazzini, Ciobanu, Rotelli (al 79 Gavagni) ,Fei. All.Bracciali

Spoiano: Dini, Arapi M. (al 65 Censini), Arapi C.,Moretti, Guiducci, Bernardini A., Nocciolini (al 65 Russo), Rossetti R., Bichi al 80 Bernrdini M.,Giusti al 60 Milighetti,Rossetti S. All.Renzoni

Arbitro : Sig. Lachi (Si)

Non sbaglia un colpo il Viciomaggio ed atterra un gran bel Spoiano. Basta e avanza una rasoiata del ritrovato puntero Ciobanu, ai ragazzi di Bracciali, per superare la squadra di Renzoni in grande spolvero. Partita accesa e combattuta fin dalle prime fasi di gioco, ma ... la capacità di soffrire lottare fino all’ultima goccia di sudore, unite alle capacità tecniche, fuori discussione, fanno la differenza in questo match e nel campionato per il Viciomaggio.  Spoiano? Ottimo, ma la steriltà offensiva e le poche conclusioni degne di nota lo relegano ad una classifica non sua. Al 11 filtrante di Rotelli per Fragalà, traversone pronto, non arriva nessuno a rimorchio e l’azione sfuma. Al 16 destro velleitario di Nocciolini, largo! Al 20 Fei per Ciobanu, ci mette una pezza Bernardini. Al 35 ancora alto il destro di Nocciolini. Al 41 sinistro timido di Fei si accartoccia Dini e para. Non decolla la partita e si gioca prevalentemente a centrocampo, sembra finita ma un lampo di Ciobanu cambia l’inerzia della partita. Al 43 grande intercetto di Rubechini a centrocampo, scarico per Fei da questi a Ciobanu che fulmina Dini e sblocca la gara. Al 45 botta dal limite di Rubechini e Dini para non senza difficoltà.  Al 48 spettacolare proiettile di Rotelli dalla distanza, Dini si distende e para miracolosamente! Al 51 feroce contropiede di Faralli che sbaglia l’ultimo tocco e rende vana la corsa di Rotelli. Al 77 fuga di Rotelli ma l’ottimo Moretti chiude tutti i varchi. Lo Spoiano è squadra in salute e spinge senza però concludere, tiene la retroguardia di Bracciali e si va avanti senza pericoli. Al 80 punizione di Milighetti a lato. Al 84 si gira Rossetti e conclude, Galastri è pronto. Al 89 corner di Milighetti, mischione d’altri tempi e Morelli Sventa sulla linea di porta. Il serrate finale è al cardiopalma, l’ultima fuga al 94 è di Ciobanu che non serve Gavagni tutto solo e Moretti sventa di nuovo. Vince il Viciomaggio vola a 41 punti e mantiene la vetta. Desta un’ottima impressione lo Spoiano incredibilmente relegato nei bassi fondi della classifica.