Campionato di Promozione : Cortona Camucia vs Audax Rufina 2 - 1

02.12.2018 19:27 di Antonio Bruno  articolo letto 266 volte
Fonte: Stefano Bertini
Campionato di Promozione : Cortona Camucia vs Audax Rufina 2 - 1

Cortona Camucia – Audax Rufina 2 – 1

Cortona Camucia: Caneschi, Duri, Pilleri, Poggesi, Morvidoni, Tammariello, Rossi ( 90’ Ferraro ), Nikolla ( 94’ Polvani ), Bianconi, Ceccagnoli ( 88’ Petica ), Galantini F. ( 60’ Crocini ). A disp.: Tavanti, Nandesi M., Vitali, Nandesi G., Bottonaro. Allenatore: Luca Giusti

Audax Rufina: Muscas, Fossi, Galantini Y., Chirici, Giannelli, Carnicci, Sequi, Bestrova ( 68’ Tognaccini ), Boninsegni ( 80’ Sani ), Mazzoni, Pratesi. A disp.: Pieraccioli, Rossi, Gori, Terilli, Somigli A., Somigli M., Tatini. Allenatore: Simone Pinzauti

Arbitro: Sig. Ricotta della Sez. di Siena coadiuvato dai Sig. ri Cavini e Di Marco della Sez. di Siena

Marcatori: 27’ Giannelli su rig. ( R ), 28’ Ceccagnoli ( CC ), 66’ Crocini ( CC )

Recupero: p. t 0’ s. t 5’

Cortona Camucia batte Audax Rufina 2 – 1, questo il verdetto di oggi al S. Tiezzi. Vittoria meritata per i padroni di casa contro una compagine fiorentina che ha dimostrato buoni numeri dal centrocampo in su, ma che in difesa ha lasciato abbastanza a desiderare. Con questi tre punti, i ragazzi di Giusti salgono a sedici punti, a soli due punti dalla zona play – off, mentre con questa sconfitta, la squadra di Pinzauti rimane invischiata nei play – out.

Nel Cortona Camucia fa il suo esordio dal primo minuto il nuovo acquisto Galantini, proveniente dal Bibbiena, dopo gli addii nei giorni passati di Porricelli e Fabbro. Nota curiosa nella panchina dei padroni di casa, composta da tutti giocatori della Juniores. Venendo alla partita, dopo sette minuti sono i padroni di casa a farsi pericolosi, ma il destro di Bianconi, da dentro l’ area, viene salvato in corner da un difensore. Il match non offre altre occasioni degne di rilievo fino al 27’, quando gli ospiti passano in vantaggio grazie ad un calcio di rigore tirato da Giannelli per un fallo su Sequi, ma un minuto dopo il Cortona Camucia pareggia: Ceccagnoli da dentro l’ area colpisce il palo e poi è il più lesto a ribattere il pallone in fondo alla rete. Al 39’, arancioni vicini al vantaggio, ma il destro di Bianconi da fuori area viene egregiamente deviato in corner da Muscas.

L’ inizio di ripresa vede il Cortona Camucia ancora in avanti, ma la conclusione di Rossi, da appena fuori l’ area, finisce fuori per questione di centimetri. L’ Audax, però, inizia a prendere campo e crea qualche grattacapo dalle parti di Caneschi con un paio di traversoni molto insidiosi di Mazzoni dalla sinistra, sui quali il numero uno arancione si fa trovare pronto nella respinta, levando il pallone dalla testa degli attaccanti fiorentini. Al 66’, però, arriva il goal che decide la gara: dopo calcio d’ angolo proveniente dalla sinistra, si crea una mischia, il pallone arriva a Crocini che a non più di cinque metri dalla porta insacca. L’ Audax abbozza una reazione, ma Caneschi non corre altri pericoli ed, anzi, è Ceccagnoli ad avere al 75’ l’ occasione per chiudere la gara, ma il sinistro del numero dieci da poco prima degli undici metri termina a lato. La compagine fiorentina non ne ha più, il Cortona Camucia controlla e dopo cinque minuti di recupero il Signor Ricotta sancisce la fine del match. Prossimo impegno per il Cortona Camucia, in trasferta contro il Chiusi dell’ ex Tecnico Testini, mentre l’ Audax Rufina sarà impegnata fra le mura amiche contro il Montalcino.