Campionato di Seconda Categoria : BATTIFOLLE-OLMOPONTE 1-2

05.11.2018 00:29 di Antonio Bruno  articolo letto 425 volte
Fonte: Carlo Benucci
Campionato di Seconda Categoria : BATTIFOLLE-OLMOPONTE   1-2

BATTIFOLLE-OLMOPONTE   1-2  

BATTIFOLLE: Mannelli, Gallorini, Credendino, Bennati, Brocci, Borri, Sossella, Cuccoli, Piccoletti, La Ferla, Poggi a disp.: Landini, Paggetti, Cordovanio, Nidow, Billi, Fazzuoli, Meacci  All. Erich Guizzanti

OLMOPONTE: Casini, Gialli, Dragoni, Sadotti, Vicidomini, Bartolini, Menguzzo, Borgogni, Caneschi, Bertini, Pecorelli. a disp.: Basagni, Peruzzi, Tenti, Cannata, Neri, Francesconi, Tavanti, Pieracci, Banelli. All. Davide Nofri. 

Arbitro: Sig. Massali della Sez.Valdarno

Reti Pecorelli al 52’ e 78’, Cuccoli (B) Rig. 83’

L‘ Olmoponte si aggiudica il derby con due reti dell’ex Pecorelli, vince e convince confermando la posizione di vertice, ma gli ultimi 7 minuti ha sofferto la reattività dei padroni di casa e compromettere una vittoria netta e meritata; incontro tiratissimo sin dall’inizio con le due formazioni che si sono affrontate a viso aperto dove la tecnica dei ragazzi di Mr.Nofri è prevalsa sull’agonismo e fattore campo per gli atleti di Mr.Guizzunti. Partono bene i locali con l’affondo di Cuccoli che da dentro l’area tira tra le braccia dell’ottimo Casini; al 4’ è Borgogni che prova al volo di sorprendere Mannelli ma dorvola la traversa; la formazione ospite comincia a conquistare il centrocampo con azioni che sfiorano il bersaglio al 20’ con Gialli che di testa devia un assist di Bertini , al 21’ su saetta dal limite di Menguzzo che sibila sopra la traversa ed al 23’ Berrtini che spreca da posizione decentrata; la reazione del Battifolle si sviluppa con l’azione di Bennati che da fuori area cerca di sorprendere il portiere con una velenosa parabola ed al 27’ è Piccoletti che in mezza rovesciata sorvola di poco l’incrocio dei pali; l’occasione più propizia al 28’ su invito di Menguzzo gira a Bertini il pallone che rimette in diagonale a Caneschi che tira con potenza ma il tuffo plastico di Mannelli annulla. La ripresa riprende con gli ospiti che comprimono il Battifolle nella propri metà canpo ed al 52’ è Pecorelli che realizza sulla verticalizzazione di Vicidomini ed anticipa il portiere avversario; timida reazione dei locali con Sossella al 54’ al 57’ ed al 75’ con Cuccoli che riprende al volo un assist di Sossella;   gli ospiti arretrano il baricentro ed al 78’ vanno al raddoppio con una azione di rimessa di Pecorelli che anticipa un avversario a centro campo, dialoga con Caneschi e Bertini da cui riceve l’ assist che lo mette davanti al portiere che trafigge con balistica precisione; all’83’ l’episodio del rigore sanzionato dal direttore di gara per una fallo su Piccoletti che poteva essere evitato; batte Cuccoli e realizza; si riaccende la partita ed i locali pressano con tutto l’organico nella metà campo avversaria , ma è ancora Pecorelli che ha l’opportunità di realizzare la “triplete”, ma ben lanciato, parte da metà campo e si porta solo davanti all’ultimo baluardo, ma il suo tiro termina a lato; l’ultima occasione per i locali, in mischia è Poggi che a pochi passi dalla porta, manda a rete un tiro che poteva cambiare il risultato dell’incontro, e l’umore dei contendenti. Sufficiente la conduzione arbitrale che ha diretto con autorevolezza un derby che poteva degenerare.