Campionato Juniores : Cortona Camucia – Bettolle 6 – 0

10.03.2019 09:04 di Antonio Bruno   Vedi letture
Fonte: Ufficio Stampa Cortona Camucia, Stefano Bertini
Campionato Juniores : Cortona Camucia – Bettolle 6 – 0

Cortona Camucia – Bettolle 6 – 0

Cortona Camucia: Tavanti, Procacci, Barbini, Valiani ( 55’ Farini ), Sgaragli ( 51’ Pierini ), Nandesi M., ( 46’ Castelli ), Vella, Giorgi, Petica ( 63’ Nandesi G. ), Burs ( 55’ Vinagli ). A disp.: Vitali. Allenatore: Luciano Cipriani

Bettolle: Coletti, Matteassi, Fedeli ( 59’ Roghi ), Acquisti, Neri, Brogi, Fracassi, Guerrini, Terrosi ( 55’ Pinsuti ), Baldi, Magi ( 55’ Gigirtu ). A disp.: Marchi, Scricciolo, Baldi. Allenatore: Alessandro Roghi

Marcatori: 26’ Bianchini, 28’ Petica, 37’ Burs, 62’ Petica, 64’ ed 81’ Vella

Note: espulso Brogi al 38’. Spettatori: circa 50

Torna alla vittoria con un tennistico 6 – 0 il Cortona Camucia di Mister Cipriani contro un Bettolle che, a parte i primi minuti, è apparso poca cosa rispetto allo strapotere tecnico dell’ undici arancione.

Dopo dieci minuti, Petica andava alla conclusione da appena fuori area, ma il pallone terminava a lato. Al 18’, si faceva viva la squadra di Roghi, con Terrosi che andava alla conclusione, il pallone, sbucciato arrivava ad Acquisti ma anche in questo caso nulla di fatto. Al 22’, cross dalla linea di fondo, dalla sinistra, di Burs, ma nessun attaccante cortonese è pronto per la deviazione sottoporta. Stessa cosa, un minuti dopo, con Petica che non è pronto nella deviazione dopo un traversone dalla destra, ma al 26’ arriva il vantaggio cortonese: Bianchini viene smarcato e, appena dentro l’ area, scarica un gran sinistro che si insacca sotto la traversa. Due minuti dopo arriva il raddoppio che chiude la gara, con un’ azione personale di Petica sulla fascia destra ed un gran diagonale che non lascia scampo a Coletti. Al 34’, occasione pericolosa per gli ospiti: da oltre venticinque metri, su punizione, Baldi conclude in modo potente e preciso, ma Tavanti è ottimo nella deviazione in angolo. Al 37’, Burs, sottoporta, infila il pallone del 3 – 0 dopo cross di Petica dalla destra. Nell’ occasione, per proteste viene espulso il capitano biancorosso Brogi.

Nella ripresa, è pura accademia per i padroni di casa che vanno a segno altre tre volte e sfiorano in più occasioni altre marcature: al 62’, Petica, in diagonale dalla sinistra sigla il 4 – 0, mentre al 64’, Vella sottoporta insacca per la quinta volta dopo un perfetto assist di Gianmaria Nandesi dalla sinistra, mentre all’ 81’ lo stesso numero sette cortonese, con un tocco d’ astuzia, dalla destra, gonfia la rete ospite per la sesta volta.

In definitiva: dopo un periodo opaco, soprattutto a livello di risultati, la squadra di Cipriani torna a vincere e, quello che è più importante, a convincere, consolidando il quarto posto in classifica.