Semifinale Play Off Campionato di Promozione : Pontassieve vs Cortona Camucia 4 – 2

12.05.2019 21:47 di Antonio Bruno   Vedi letture
Fonte: Stefano Bertini
Semifinale Play Off Campionato di Promozione : Pontassieve vs Cortona Camucia 4 – 2

Pontassieve vs Cortona Camucia 4 – 2 

Pontassieve: Trezza, Reggioli, Pantiferi, Giuntoli, Fantechi, Maccari ( 67’ Bagnoli ), Bachi, Saccardi ( 80’ Falsini ), Renzi, Renna, Natale. A disp.: Salucci, Cambi, Francia, Sottili, Privitera, Santini, Yasser. Allenatore: Massimo Massi

Cortona Camucia: Caneschi, Poggesi ( 91’ Polvani ), Pilleri, Morvidoni, Barbagli, Tammariello ( 69’ Galantini ), Rossi ( 84’ Petica ), Nikolla, Bianconi ( 84’ Borsi ), Ceccagnoli, Crocini ( 59’ Duri ). A disp.: Tavanti, Nandesi M., Ferraro, Vitali. Allenatore: Luca Giusti

Arbitro: Sig. Barone della Sez. di Pisa, Assistenti Sig. ri Pacini e Meozzi della Sez. di Empoli

Marcatori: 8’ Ceccagnoli ( CC ), 23’ Bianconi ( CC ), 25’ e 27’ Renna ( P ), 38’ Saccardi ( P ), 93’ Natale

Note: Espulso nella ripresa l’ allenatore del Cortona Camucia, Luca Giusti. Spettatori: circa 300

Prosegue la marcia del Pontassieve, si interrompe quella del Cortona Camucia che dopo venti minuti sembrava aver indirizzato la partita a suo favore, ma la squadra di Massi è poi uscita meritando la vittoria e guadagnandosi la possibilità di disputare la finale play – off di domenica prossima contro il Mazzola Valdarbia.

Partiva bene la squadra di Giusti che dopo venti minuti era avanti già di due goal ed in pieno possesso del match: dopo otto minuti era Ceccagnoli a sbloccare il risultato su perfetto assist di Pilleri, mentre al 23’ arrivava il raddoppio della formazione ospite con Bianconi che, perfettamente lanciato in contropiede, fulminava Trezza in uscita. La formazione di Massi, però, non demordeva ed al 25’, quant’ è strano il calcio, in contropiede con Renna accorciava le distanze e lo stesso Renna, dopo due minuti andava addirittura a pareggiare dopo azione da corner insaccando sottoporta. La squadra della Val di Chiana non dava l’ impressione di reagire e la formazione di Massi ne approfittava andando a segno al 38’: Caneschi era bravo a respingere il colpo di testa di un attaccante fiorentino da corner, ma Saccardi sulla ribattuta era il più bravo ad infilare in rete. Al 45’, Renna, dalla destra, concludeva alto.

La ripresa non poteva essere scoppiettante come la prima frazione di gioco con le due squadre che avevano speso molto e le azioni si contavano sulle dita di una mano. Al 65’, era Bagnoli a concludere da fuori area ma la conclusione, deviata da un difensore, finiva di pochi centimetri a lato. Al 73’, la formazione di Giusti andava vicina al pareggio, ma Ceccagnoli, da dentro l’ area, su pallone proveniente da angolo, mandava alto sulla traversa. Con la squadra di Giusti protesa in avanti, arrivava inesorabile, in pieno recupero, la quarta rete della formazione fiorentina con Natale che sfruttava alla perfezione un’ azione di contropiede. Prosegue il sogno del Pontassieve, il Cortona Camucia ci riproverà la prossima stagione.