TRASFERTA DELICATA PER LA JUNIORES DELL’ACADEMY A PONTASSIEVE

30.11.2018 20:00 di Antonio Bruno  articolo letto 70 volte
Fonte: Ufficio Stampa Arezzo Football Academy, Gabriele Malvestiti
TRASFERTA DELICATA PER LA JUNIORES DELL’ACADEMY A PONTASSIEVE

Dopo una settimana caratterizzata dalle dimissioni di mister Marco Iacomoni e dall’avvicendamento in panchina di mister Beppe Forasassi, la squadra juniores dell’Academy, è chiamata ad una importante verifica sabato 1 dicembre in casa del Pontassieve, attuale seconda forza del campionato con 22 punti a tre lunghezze dalla capolista Atletico Legnaia. Gli accademici che negli ultimi due turni hanno collezionato un solo punto (troppe le defezioni per infortuni e squalifiche da gestire in questa fase) , sono scivolati al quarto posto ma si mantengono in una zona che , così stando le cose, garantisce la partecipazione alla Coppa. I fiorentini sono reduci da un rocambolesco successo per 4 a 3 in casa della Fortis e questo conferma l’importanza di un attacco che, al momento è il migliore del torneo con 26 reti all’attivo. Gli accademici, da questo punto di vista non hanno di che godere poiché il reparto avanzato è al terzultimo posto a quota 11 e peggio hanno fatto solo Soci Casentino con 10 e e San Piero a Sieve con 8. Diverso il computo del reparto arretrato o meglio della fase difensiva dove l’Academy può invece presentare la migliore difesa con solo 11 reti al passivo. Sarà quindi molto interessante verificare questa sorta di confronto tra migliore attacco e migliore difesa nella speranza che la squadra accademica oltre a difendere bene come abitudine, sappia sfruttare al meglio le occasioni che potranno presentarsi in fase di attacco e magari piazzare un altro colpaccio in trasferta dove, al momento si è ben comportata. La squadra in settimana ha svolto tre sedute di allenamento per consentire al nuovo tecnico di conoscere meglio i ragazzi e varare poi una formazione idonea al gioco che vorrà proporre sia in questa occasione che nel proseguimento della stagione.Laprossima settimana gli allenamenti proprio per questo motivo potrebbero salire a quattro. Visto il buon andamento della squadra sino a questo momento , c’è da pensare che se ci saranno cambiamenti , verranno adottati nella fase offensiva ma questo ovviamente è da verificare.