Presentata questa mattina nell'auditorum della sezione AIA di Arezzo la quinta edizione del Gran Galà del Calcio Dilettanti Aretino

10.05.2019 20:02 di Antonio Bruno   Vedi letture
Fonte: Gran Galà Calcio Dilettanti Aretino
Presentata questa mattina nell'auditorum della sezione AIA di Arezzo la quinta edizione del Gran Galà del Calcio Dilettanti Aretino

“L’appuntamento che chiude la stagione calcistica”. Così Gianfranco Petrucci, delegato della Lnd di Arezzo, ha definito il Gran Galà del Calcio Dilettanti ideato da New MediAr e giunto alla quinta edizione. Un appuntamento che in questa edizione può contare sull’importante collaborazione con Teletruria. L’emittente aretina ospiterà la serata con la premiazione delle migliori società, calciatori, arbitri e non solo, con la diretta televisiva che inizierà lunedì 13 maggio alle 21,20.

E’ stata la sezione AIA di Arezzo ad ospitare la conferenza stampa che ha presentato i dettagli dell’edizione 2019.

“Non avremmo mai pensato alla vigilia della prima edizione di trovarci qui, dopo quattro appuntamenti, e di presentare l’edizione 2019 con la collaborazione di Teletruria che ospiterà e trasmetterà in diretta l’evento - spiegano gli organizzatori - il format è confermato così come l’obiettivo di rendere il Gran Galà dei Dilettanti la festa di tutti”.

“E’ un grande onore e un piacere ospitare una manifestazione che è entrata nel cuore non solo dei dilettanti ma del mondo dello sport aretino - sottolinea Luca Caneschi, direttore di Teletruria - speriamo che questa partnership possa portarsi nel tempo, segno anche del rinnovato impegno da parte di Teletruria verso i dilettanti”.

“Siamo ben lieti di essere accanto alla quinta edizione del Galà dei Dilettanti come accaduto già nelle precedenti edizioni - aggiunge Maurizio Serboli, titolare di Green Grass - la nostra azienda lavora insieme alla Lnd per permettere alla squadre di poter giocare su campi più efficaci ed efficienti”.

Pallone d’oro: in finale Tommaso Undini (A.S.D. Viciomaggio), Stefano Rubechini (A.S.D. Soci Casentino), Nico Bastianelli (Valdarno F.C.)

Scarpa d’oro: premio al miglior marcatore della stagione 2018/2019

Miglior assistente e arbitro regionale: Diletta Cucciniello (AIA Arezzo), Giacomo Ravara (AIA Valdarno)

Premio disciplina “Otello Lorentini”: Juniores U.S.D. Alberoro

Miglior marcatore campionato Eccellenza: Nico Bastianelli (Valdarno F.C.)

Miglior marcatore campionato Promozione: Alessio Sacconi (A.S.D. Terranuova Traiana)

Vincitrice campionato Promozione: A.S.D. Terranuova Traiana

Miglior marcatore Prima categoria: Giacomo Bonci (U.S.D. Tegoleto)

Vincitrice Prima categoria: U.S.D. Lucignano / A.S.D. Viciomaggio

Miglior marcatore campionato Seconda categoria H: Andrea Cardinali (U.S.D. Fulgor Castelfranco)

Vincitrice campionato Seconda categoria H: U.S.D. Fulgor Castelfranco

Miglior marcatore campionato Seconda categoria L: Andrea La Ferla (Pol. Battifolle)

Vincitrice campionato Seconda categoria L: G.S. Olmoponte Arezzo

Miglior marcatore campionato Seconda categoria N: Riccardo Bernacchia (U.S. Pieve al Toppo)

Vincitrice coppa Terza categoria: G.S. Palazzo del Pero

Miglior portiere Apport: Matteo Lancini (M.M. Subbiano)