Alessandria vs Arezzo, Alessandro Dal Canto : “Abbiamo la necessità di tornare a fare 3 punti”

06.04.2019 13:12 di Antonio Bruno   Vedi letture
Fonte: Responsabile Comunicazione e Ufficio Stampa S.S. Arezzo, Luigi Alberto Dini
Alessandria vs Arezzo, Alessandro Dal Canto :   “Abbiamo la necessità di tornare a fare 3 punti”

A due giorni dal match contro l’Alessandria mister Alessandro Dal Canto torna a parlare nella consueta conferenza stampa pre partita. Queste le parole del tecnico amaranto:

Si parte: “Per Alessandria solo Salifu e Butic sono indisponibili. Pinto è rientrato, ma Borghini ha fatto due ottime partite. Non vinciamo da 5 partite ma la squadra è stata sempre ordinata ed ha fatto quello che doveva fare. Abbiamo fatto cinque partite con squadre del nostro livello. Alla fine ora siamo sei squadre in 4 punti. Tentiamo di andare ad Alessandria e fare bene perché potrebbe cambiare come arriviamo a Chiavari, ma avendo vinto con la Pro Vercelli vorranno agganciare il decimo posto”

Nelle ultime 10 una sola volta senza prende gol, il problema?: “Il problema è davanti, ma non è un problema degli attaccanti, stiamo solo realizzando poco. Abbiamo preso 28 gol e sono pochi, non concediamo molto, Carrara a parte, dobbiamo solo stare più attenti”

Settimana lunga, cambia la preparazione?: “Dal punto di vista della benzina non metto dentro più niente, adesso dobbiamo solo mantenere a livello fisico. Conta arrivare ai play off in condizione fisica e mentale. Sarebbe buono arrivare almeno al quarto posto per saltare il primo turno. Tentiamo nelle partite che rimangono di scalare posizioni”

Basit?: “Il ragazzo ha vissuto fasi alterne nella stagione. Oggi è in grande ripresa e lo vedo durante gli allenamenti che sta bene. Per la dinamica che è venuta fuori non credo gli dia fastidio o infici in modo negativo sul suo rendimento in campo”

Atteggiamento più pregiudicato?: “Ultimamente ho giocato spesso con Rolando trequartista, poi però mi viene detto che sono troppo offensivo. Rolando e Belloni corrono più di Serrotti, ma non è così e perciò non abbiamo mai scompensi. La fase difensiva è il nostro punto forte, ma complessivamente siamo ordinati”

Castiglion Fiorentino?: “Ci hanno dato la disponibilità e se non piove ci andremo. Non andare più a Montefeltro ci farebbe bene perchè non è un campo di grandezza regolare”

Sull’Alessandria?: “Ha giocatori di categoria e in questa fase di campionato qua sono tutte partite difficili perché ognuno lotta per un obiettivo concreto. Oggi abbiamo necessità di tornare a fare 3 punti altrimenti vuol dire che ci meritiamo questa posizione di classifica”