Giana Erminio - Pianese 0 - 4

09.09.2019 21:35 di Antonio Bruno   Vedi letture
Fonte: Ufficio Stampa spianeseasd.it
Giana Erminio - Pianese 0 - 4

Giana Erminio - Pianese 0 - 4

GIANA ERMINIO: Marenco, Solerio, Gambaretti (54' Piccoli), Pinto, Gioè (46' Otelè), Perna (78' Fumagalli), Dugut, Remedi, Zulli, Pirola, Mutton (78' Cortesi). A disposizione: Leoni, Tota, Perico, M'Zoughi, Pedrini, Serafini, Sosio, Cortesi, Cazzago. All. Maspero Riccardo.

PIANESE: Vitali, Seminara, Cason (87' Ambrogio), Dierna, Simeoni, Benedetti Lorenzo (87' Rinaldini), Catanese (78' Regoli), Udoh (68' Bianchi), Benedetti Giacomo, Gagliardi, Figoli (68' Montaperto). A disposizione: Fontana, Sarini, Vavassori, Carannante, Fortuni, Tampwo. All. Masi Marco.

ARBITRO: Matteo Centi di Viterbo (Mattia Bartolomucci-Emanuele De Angelis)

MARCATORI: 19' Benedetti Lorenzo (P) 35' Catanese (P) 51' Udoh (P) 84' Montaperto (P)

AMMONITI: Zulli, Pinto, Pirola (GE) Catanese (P)

NOTE: 629 spettatori paganti per un incasso di 2.145 Euro

Una grande e immensa Pianese cala il poker sul campo della Giana Erminio vincendo per 4-0 e ottenendo la sua seconda vittoria stagionale consecutiva. In avvio di partita girata al volo di Gioè neutralizzata a terra senza problemi da Vitali, poi al 12' Seminara su calcio di punizione dal limite impensierisce il portiere lombardo che respinge. Al 19' bianconeri in vantaggio con un traversone dalla destra di Figoli, assist di testa di Catanese per l'inserimento del solito e inesauribile Lorenzo Benedetti che da pochi passi trafigge Marenco. Reazione milanese con un colpo di testa sottoporta di Mutton disinnescato da Vitali, ma ancora pochi minuti e al 35' arriva il raddoppio della Pianese: errore difensivo, ne approfitta Giacomo Benedetti che appoggia il pallone in direzione di Lorenzo Benedetti che calcia, respinge il portiere con Catanese che si avventa sulla ribattuta e insacca in gol il 2-0 delle zebrette. Al 39 minuto girata di prima intenzione di Udoh che non trova fortuna, poi è Simeoni al 41' minuto ad impegnare Marenco che salva con un miracolo in tuffo. Si riparte e la compagine senese cala il tris: conclusione dal limite di Catanese respinta dall'estremo difensore della Giana Erminio, in tap-in Udoh è il più veloce di tutti a ribattere la sfera in gol. Reazione dei padroni di casa al 64' con un colpo di testa di Piccoli che non inquadra lo specchio della porta, poco dopo Vitali salva sul bolide dalla distanza di Duguet. Al 75' la Giana Erminio fallisce un calcio di rigore: la conclusione di Perna termina direttamente a lato, facendo esultare i bianconeri. All'84 tiro ravvicinato di Giacomo Benedetti, poi all'84 arriva il poker con eurogol di Montaperto che dal limite insacca all'incrocio dei pali il pallone. Ampio successo esterno con poker per la Pianese che ha ottenuto il massimo e con una prestazione superlativa di tutta la squadra: per i bianconeri sei punti in classifica dopo tre giornate. Avanti tutta che siamo solo all'inizio: Forza Pianese!