Lettera aperta di Carlo Pelagatti all’Arezzo

L' SS Arezzo si dice pronta ad intervenire sul mercato in maniera adeguata e sostituire tale importante partenza
27.07.2019 19:03 di Antonio Bruno   Vedi letture
Fonte: Responsabile Comunicazione e Ufficio Stampa S.S. Arezzo, Luigi Alberto Dini
Lettera aperta di Carlo Pelagatti all’Arezzo

Volevo scrivere per ringraziare innanzitutto le tante persone che mi hanno fatto gli auguri per la nascita di mio figlio Leonardo, da parte mia e della mia compagna Elena! Questa grandissima gioia familiare e personale per fortuna mi dà la forza e la serenità di affrontare una decisione molto importante e allo stesso tempo difficile della mia carriera, infatti sono qui a comunicarvi la scelta di proseguire la mia professione in un’altra squadra e in un’altra città. Scelta che ho preso in prima persona per diversi motivi personali.

Scrivo questa lettera perché voglio dire anche che la passione e l’amore viscerale per questa maglia non verrà mai scalfito minimamente da questa decisione, perché Carlo Pelagatti rimane quello che in dieci anni lontano da Arezzo ha sempre seguito la sua squadra e ha sempre vissuto la sua città in ogni singolo istante, con il cuore, SEMPRE!

Detto questo ringrazio e faccio un grosso in bocca al lupo alla Società a partire dal Presidente, il Direttore Generale, il Direttore Sportivo e al mister di cui ho avuto modo di apprezzare le qualità tecniche ed umane oltre a tutti coloro che lavorano per l’Arezzo: dai magazzinieri, ai massaggiatori, alla sede, all’area comunicazione e tutto lo staff tecnico oltre che naturalmente a tutti i miei compagni di squadra con cui ho condiviso un’annata fantastica tra le più belle della mia vita e che mai dimenticherò.

Per tutto questo li ringrazio infinitamente. Per ultimi, ma non certo per importanza, ringrazio tutti i tifosi che mi hanno fatto sentire sempre importante e che mi hanno sempre sostenuto. A loro mando un caloroso abbraccio e un grande in bocca al lupo. So che alcuni di loro non mi capiranno e magari mi criticheranno, ma con il tempo sono convinto che ognuno di loro troverà il modo di accettare e di capire questa mia decisione in un modo o nell’altro!

Perché dentro di me sento che questo non è un addio in qualsiasi caso… Forza Arezzo, SEMPRE!

La S.S. Arezzo comunica che il proprio calciatore Carlo Pelagatti è stato ceduto a titolo definitivo al Padova Calcio. Una decisione sofferta quella del calciatore che ha creato innegabile sconforto nella Società e nella tifoseria amaranto. Comprendendo le ragioni personali e professionali che hanno orientato un nostro calciatore simbolo, la S.S. Arezzo coglie l’occasione per formulare a Carlo Pelagatti il migliore in bocca al lupo. Certi comunque di assicurare i tanti sportivi amaranto che la Società non mancherà di intervenire a livello tecnico per sostituire tale importante partenza in maniera adeguata. La S.S. Arezzo è certa di presentare ai nastri di partenza una squadra che continuerà a fare amare i propri colori.