Pro Patria vs Arezzo, conferenza stampa di Mister Daniele Di Donato

Mister Di Donato : “Pro Patria squadra tosta. Noi in emergenza, ma mi aspetto il 100% da chi scenderà in campo”
15.02.2020 21:18 di Antonio Bruno   Vedi letture
Fonte: Responsabile Comunicazione e Ufficio Stampa S.S. Arezzo, Nicola Brandini
Pro Patria vs Arezzo, conferenza stampa di Mister Daniele Di Donato

Mister Daniele Di Donato all’antivigilia di Pro Patria-Arezzo, match valevole per la ventiseiesima giornata del campionato di Serie C 2019/20 in programma domenica 16 febbraio alle ore 15:00 presso lo stadio “Speroni” di Busto Arsizio. Queste le sue parole:

Si parte: “Per domenica dovremo fare la conta dei disponibili, Foglia (Michele) e Benucci hanno avuto dei problemi negli scorsi giorni. Gori non lo so, Cutolo sicuramente non sarà disponibile. Siamo in emergenza, però ho la fortuna di avere dei ragazzi in gamba, siamo pronti alla battaglia. Andiamo a Busto per fare nostra una partita difficile, contro una squadra di categoria, pratica, fisica, da tenere sotto controllo come la Pro Patria”

Contro la Pro Patria serve una squadra operaia? “Noi dobbiamo essere sempre squadra operaia, non dobbiamo specchiarci in quello che facciamo ma prima di tutto sempre andare al sodo, dobbiamo sempre mettere per prime intensità, voglia e corsa. Chi scende in campo deve essere al top”

Sui nuovi in campo: “Sto provando qualche soluzione alternativa, magari con Caso e/o Belloni un po’ più avanti. I nuovi non hanno molti minuti nelle gambe, ma voglio avere risposte positive da quelli che manderò in campo dal primo minuto. Non voglio rischiare giocatori importanti in vista del prosieguo del campionato”

Coperta corta? “Siamo un po’ in emergenza, vedremo le soluzioni migliori nei prossimi due giorni. A undici ci arriviamo, questo è l’importante, con la consapevolezza che chi scenderà in campo darà il 100%”

Su Antonini: “Si sta allenando con noi, non è ancora tesserato ma sia fisicamente che tecnicamente è messo bene, vediamo nei prossimi giorni se potrà esserci utile”

I convocati di Pro Patria-Arezzo

Mister Daniele Di Donato ha diramato la lista dei 20 convocati che prenderanno parte a Pro Patria-Arezzo, in programma domenica 16 febbraio alle ore 15:00 allo Stadio “C. Speroni” di Busto Arsizio.

Questo l’elenco completo: Aramini, Belloni, Borghini, Caso, Ceccarelli, Corrado, Daga, Foglia F, Gioè, Mesina, Pandolfi, Pissardo, Piu, Sbarzella, Sereni, Sussi, Tassi, Volpicelli, Votino, Zini.

Le curiosità di Pro Patria-Arezzo

Alla vigilia di Pro Patria-Arezzo ecco alcune interessanti curiosità riguardanti le due squadre, a cura di Nicola Brandini

Pro Patria in casa: vinta una sola gara delle ultime 8
Stadio “nemico” lo “Speroni” per la Pro Patria in tempi recenti: 1 vittoria soltanto nelle ultime 8 gare giocate per i bustocchi, 3-2 sulla Juventus U23 lo scorso 15 gennaio; nel mezzo 4 pareggi e 3 sconfitte.

Dopo il Monza, la Pro è la squadra che manda in gol più giocatori nel girone A
Nella Pro Patria segnano tutti, o quasi: i 32 gol firmati dai bustocchi dopo 25 turni di campionato sono stati realizzati da ben 15 giocatori diversi, solo il Monza nel girone A della serie C 2019/20 ha mandato in rete un numero maggiore di calciatori, addirittura 21.

Nelle ultime 11 giornate un solo k.o. amaranto
L’Arezzo sta risalendo la china: nelle ultime 11 giornate i toscani hanno perduto una sola volta, 0-1 ad Alessandria dalla Juventus U23 lo scorso 19 gennaio. Nel mezzo 4 vittorie e 6 pareggi, con 18 punti nel carniere.

Arezzo “svagato” dopo il tè
Arezzo distratto in avvio di ripresa: 9 i gol subiti dagli amaranto dal 46’ al 60’ di gioco, nessuno come gli amaranto nella serie C girone A dopo 25 giornate.

Cercasi prima vittoria esterna…
Arezzo unica formazione del girone A senza successi esterni: gli amaranto non vincono fuori casa da 15 gare ufficiali, con 8 pareggi e 7 sconfitte. L’ultima vittoria fuori casa amaranto risale al 2-0 a Viterbo nei playoff di C, 22 maggio scorso.