Finale Campionato Primavera Tre : Arezzo vs Cesena 10 – 9 dcr (3 - 3)

20.06.2021 16:29 di Antonio Bruno   vedi letture
Fonte: La Redazione di Sport a Km 0
Finale Campionato Primavera Tre : Arezzo vs Cesena 10 – 9 dcr (3 - 3)

Finale Campionato Primavera Tre : Arezzo vs Cesena 10 – 9 dcr (3 - 3)

Arezzo: Gagliardi; Bux, Memushi, Martelli (86' De Pellegrin), Ferraro; Mussi, Verdelli, Tordella (73' Pitaccio); Marras D., Marras, N.,. Sussi. All.: Sussi.

Cesena: Fabbri; Guerra, Ferretti, Lepri, Bolognesi; Valocchia, Berti, Francesconi (90'+2 Meluzzi); Shpendi C., Bernardi M., Shpendi S. (32' Bernardi (E.). All.: Ceccarelli.

Arbitro: Sig. Ubaldi di Roma 1.

Marcatori: 21' Shpendi C. (C), 34'-60' Marras D. (A), 55' Bolognesi (C), 65' Bernardi M. (C), 67' Tordella (A).

Ammoniti: Arras D. (A), Bernardi M (C), Marras N. (A). Espulsi: Bernardi M. (C).

L' Arezzo si aggiudica il Trofeo del Campionato Primavera Tre dopo un' epilogo ai calci di rigore lunghissimo e con Ferraro che trova il colpo risolutore per far sognare questo Arezzo targato Andrea Sussi che merita di volare alto.

Il successo Amaranto è arrivato a seguito di una gara giocata ad altissimi ritmi .. sempre intesa ed in grado di regalare tantissime emozioni con il risultato sempre in bilico e prima opportunità per Damiano Marras che prova la conclusione dal limite e pallone che sorvola la traversa. Il Cesena risponde con Berti, Gagliardi controlla. L' incontro è piuttosto equilibrato però ad essere più incisivi sono i bianco neri che trovano l' opportunità per passare in vantaggio .. sugli sviluppi di un calcio d'angolo con Shpendi che conclude da sotto misura. L' Arezzo non si ferma .. reagisce e nel giro di pochi minuti ristabilisce la parità, l'azione prende il via dalla linea mediana impostata da Martelli .. e Verdelli libera al tiro Damiano Marras che sceglie la conclusione angolata che sorprende Fabbri.

Stessa intensità di gioco nella ripresa con la prima palla gol costruita dall' Arezzo con la conclusione di Memushi che prova a risolvere una mischia d'avanti a Fabbri .. ma non inquadra la porta. Le due squadre non si risparmiano in campo e Cesena che ritorna nuovamente in vantaggio, conclusione di Ferretti e deviazione di Bolognesi .. quasi dalla linea di porta. L' Arezzo a Modena è davvero straordinario .. costretto a rimontare per la seconda volta non perde di lucidità .. e con la consapevolezza dei forti, riesce a pareggiare .. per 9la seconda volta, ancora Damiano Marras decisivo .. conclusione in diagonale e per Fabbri non c'è niente da fare. Le due squadre non si fermano e si giocano il tutto per tutto e Cesena che ancora una volta si porta in vantaggio .. per la terza volta .. conclusione di Berti che incrocia Bernardi e la deviazione risulta decisiva per mettere fuori causa Gagliardi. La gioia dei bianco neri dura poco perchè bastano due minuti a Matteo Tordella per fissare il nuovo pareggio sul tre pari per questa sfida dall' esito infinito. Il Play amaranto si fa tutto il campo palla al piede e conclusione dal limite sul palo più lontano dove Fabbri non ci può arrivare. L' Arezzo poi termina i tempi regolamentari in avanti .. ma il risultato non cambia e si va all' epilogo dei calci di rigore.

Calci di rigore che non iniziano nel migliore dei modi per l' undici amaranto .. a metterci una pezza ci pensa Gagliardi .. che sfodera un paio d' intuizioni .. due parate importanti che consegnano a Ferraro il pallone che può far volare questa Arezzo e il difensore con naturalezza .. tranquillità e freddezza con l' esperienza di un veterano spedisce il pallone al set e consente all' Arezzo di tagliare un traguardo importante che testimonia la bontà del progetto dell' Ss Arezzo e il lavoro e la professionalità di tecnici e calciatori .. perchè questi ragazzi hanno dimostrato di meritare palcoscenici importanti.