Campionato di Serie D : Montevarchi vs Sangiovannese 1 – 1

02.02.2020 23:48 di Antonio Bruno   Vedi letture
Fonte: La Redazione di Sport a Km 0
Campionato di Serie D : Montevarchi vs Sangiovannese 1 – 1

Aquila Montevarchi-Sangiovannese 1-1

AQUILA MONTEVARCHI (4-3-1-2): Benassi, Achy, Martinelli, Bagnai, Bernardini, Giustarini, Essoussi, Biagi, Zini, Amatucci, Mosti Falconi. A disp.: Marziano, Cavallini, Donatini, Camarlinghi, Gistri, Mannella, Donati, Fofi, Poggesi. All.: Malotti Roberto

SANGIOVANNESE (4-4-2) : Scarpelli, Calzolai, Piccardi, Scoscini, Martini, Rosseti, Baldesi, Muscas, Mencagli, Kondaj, Guidotti. A disp.: Allegranti, Tafani, Lorenzoni, Cavalli, Tacconi, Fantoni, Rovai, Polo, Petrilli. All.: Nofri Federico

ARBITRO: Perri Mario di Roma

RETI: 16° Giustarini, 61° Mencagli

Il derby numero 100 del Valdarno finisce in parità, però, non disattente l' attese sia in campo che sugli spalti con circa 1800 tifosi a seguire il match con grande partecipazione e coreografie davvero belle.

Parte bene il Montevarchi con Giustarini che in rovescia spedisce il pallone di poco alto sulla traversa. Insistono i rosso blu e Essoussi a seguito di un contatto in area chiede il penalty, ma … il Direttore di gara dice che si proseguire e Zini tenta la conclusione, bloccata da Scarpelli. Ancora Zini rova un varco sulla destra e mette in mezzo, dove irrompe Giustarini e da posizione defilata sblocca il match, con la complicità di Scarpelli e Scoscini che si disturbano a vicenda. Raggiunto il vantaggio cerca di sfruttare gli spazi e sugli sviluppi di una azione manovrata, cross di Essoussi e colpo di testa di Zini che non inquadra la porta.

La reazione della Sangiovannese comincia a prendere forma nella ripresa, combinazione Mencagli – Guidotti e conclusione tutta da dimenticare del numero undici azzurro. Mencagli punta la porta, supera il diretto avversario ed anticipa con la sua conclusione l' uscita di Benassi e con tocco sotto lo scavalca e mette a segno il pareggio. Adesso è il Montevarchi a riversa in avanti, guadagnando una certa supremazia territoriale, riuscendo a dare continuità alla sua manovra offensiva. In zona tiro si vede Biagi che tenta la deviazione aerea e pallone di poco a lato. Insistono i rosso blu e Giustarini ci prova di sinistro e pallone a lato di un soffio. Il numero sette ci riprova poco dopo, da sotto misura, Scarpelli si dimostra reattivo ed annulla la prodezza dell'avversario, respingendo il pallone in angolo e match che si conclude con la conclusione ancora di Giustari, su calcio piazzato, parato da Scarpelli.

Nel dopo partita in sala stampa, Mister Federico Nofri:” Intanto ripartiamo dalla classifica”, nell'intervista registrata dalla Sangiovannese da Leonardo Menicucci e continua:” Il pareggio dopo le sette sconfitte è un risultato da prendere con grande entusiasmo. Fermo restando che nelle ripresa potevamo prendere qualcosa di più”.

Mister Roberto Malotti al microfono di Leonardo Menicucci :” I derby non sono facili è stata una aprtita combattuta, nessuno si è tirato indietro ed alla fine è arrivato un risultato giusto”.