Campionato Juniores Nazionale : Montevarchi vs Sangiovannese 2 - 0

Il Montevarchi si aggiudica il derby e conferma il primato in classifica ed allunga a 6 punti, il distacco dalla Sangiovannese, in seconda posizione.
06.01.2019 14:21 di Antonio Bruno  articolo letto 235 volte
Fonte: Ufficio Stampa Aquila Montevarchi
Campionato Juniores Nazionale : Montevarchi vs Sangiovannese 2 - 0

Montevarchi vs Sangiovannese 2 - 0

AQUILA MONTEVARCHI: Bucciero, Innocenti, Parigi, Gistri, Cuccuini, Pampaloni, Dini, Pugliese, Borghesi, Mosti Falconi, Landini. A disp.: Tavanti, Gori, Zamboni, Ottanelli, Bencivenni Stufi, Segoni, Ferri, Scartocci. All.: Andrea Coppi. 

SANGIOVANNESE: Allegranti, Lorenzoni, Tafani, Vannini, Piazzesi, Bidini, Calvetti, Somigli, Polo, Kondaj, Baldesi. A disp.: Palgi, Citernesi, Franchi, Di Mella, Terduso, Romani, Bruno, Mannozzi, Cicogni. All.: Fabio Pallari

RETI: Landini, Parigi.

Prima partita del 2019 fra le mura casalinghe per la società aquilotta e ripresa del campionato Juniores Nazionali con la prima di ritorno, coincidente, come nella passata stagione con il derby valdarnese contro la Sangiovannese. A differenza dello scorso campionato, il match vale doppio, complici le posizioni in classifica delle due squadre, rispettivamente prima e seconda a distanza di sole tre lunghezze.

La gara si disputa sul campo sportivo di Mercatale Valdarno davanti a una numerosa cornice di pubblico. Primo tempo che va via a reti bianche senza grandissimi sussulti, ma con qualche occasione in più per gli ospiti, pericolosi in tre casi davanti a Bucciero. Tutto sommato equilibrato quanto visto sul terreno di gioco. Nella ripresa però si sveglia l’Aquila che, dopo esser scampata ad un’occasione azzura, comincia a pressare gli avversari ed a sfruttare ogni minimo errore in disimpegno. Proprio da una disattenzione della retroguardia sangiovannese arriva il goal del vantaggio aquilotto. Landini recupera un gran pallone al limite dell’area, si accentra e batte con freddezza Allegranti che non può far altro che raccogliere la sfera in fondo al sacco. Grande esultanza sotto il numeroso pubblico casalingo festante. Da quel momento l’Aquila è arrembante, continua a spingere, creando spesso grattacapi agli azzurri e a dieci minuti dalla fine trova il raddoppio. Parigi raccoglie una corta respinta sugli sviluppi di un corner e si coordina benissimo battendo a rete da fuori area. Tiro preciso e forte quanto basta per non trovare respinte, 2-0 e apoteosi rossoblu. Nel finale nessun occasione degna di nota da segnalare. Montevarchi che vola a più sei sulla diretta inseguitrice e conquista una vittoria veramente di platino per il campionato in corso. Un plauso a mister Coppi, i collaboratori e tutti i nostri ragazzi.