Sangiovannese vs Grosseto 0 – 0

23.02.2020 19:28 di Antonio Bruno   Vedi letture
Fonte: La Redazione di Sport a Km 0
Sangiovannese vs Grosseto 0 – 0

Sangiovannese vs Grosseto 0 – 0

Sangiovannese : Scarpelli, Calzolai (1 st Tafani) Borel, Scoscini, Muscas, Rosseti, Kondaj, Baldesi, Mencagli, Tacconi (37 st Piccardi), Petrilli (23 st Guidotti). A disposizione: Allegranti, Cavalli, Lorenzoni, Bidini, Polo, Torricelli. All. Nofri

Grosseto : Barosi, Raimo (19 st Polidori), Milani, Cretella (35 st Giani) Ciolli, Gorelli, Sersanti Fratini, Giunta (26 st Viligiardi), Boccardi (44 st Pierangioli) Galligani. A disposizione: Nunziatini, Sabatini, Ravanelli, Villani, Sabatini. All. Biliotti (Magrini squalificato)

ARBITRO : Sicurello di Seregno (Castiglione di Frattamaggiore e Patruno di Bari)

Buon punto per la Sangiovannese contro il Grosseto, arrivato al Virgilio Fedini con circa 300 tifosi al seguito e il chiaro intendo di cogliere l'intera posta in palio e grazie a super Scarpelli ed una fase difensiva accorta, gli azzurri riescono a bloccare la capolista sullo zero pari. Bello il colpo d'occhio che offre la gradina del Virgilio Fedini che non fa mai mancare il suo supporto agli azzurri di Mister Nofri.

Grosseto che sin dal fischio d'inizio comincia a fare la sua partita e rendersi pericoloso dalle parti di Scarpelli costretto a salvarsi con l'aiuto dei compagni di reparto, sulla conclusione velenosa di Boccardi. Cretella costringe il numero azzurro alla respinta e Scarpelli alla presa. Si gioca a senso unico, però, la Sangiovannese quando esce dalla sua trequarti mette davvero paura agli ospiti, Rossetti di testa, da sotto misura, si vede respingere la sua conclusione dal palo, con Barosi, fuori causa. Poi, irrompe Kondaj .. ma non inquadra la porta. Scampato il pericolo il Grosseto ritorna a farsi minaccioso, Gorelli costringe agli straordinari Scarpelli, bravo a salvarsi con tanto mestiere e poi Raimo, allo scadere, d'avanti a Scarpelli spara alto, decisivo anche in questa circostanza il portiere azzurro a chiudere lo specchio della porta all'avversario. Nel mezzo il tentativo a rete di Rosseti, di testa e pallone a lato. Almeno adesso è una Sangiovannese in grado di reagire.

Non cambia la fisionomia del gioco nella ripersa e già in apertura Boccardi impegna Scarpelli. La Sangiovannese risponde con una conclusione di Scoscini direttamente su calcio piazzato e pallone sul fondo. Adesso il Grosseto rifiata, anche perchè la Sangiovannese con una interpretazione di gara intelligente, comincia a tenere palla lontano dalla propria area di rigore e solo nel finale di tempo, gli ospiti si rivedono in zona con Boccardi e Mialni, ma Scarpelli oggi è insuperabile e sicuramente merita un bel nove in pagella.