Scandicci vs Cannara, la vigilia di Pietro Manganelli, punto di forza dei Blues

Scandicci, Manganelli: "Con il Cannara sarà dura, ma siamo pronti. Nel ritorno lo stesso atteggiamento e la stessa determinazione"
03.01.2020 14:31 di Antonio Bruno   Vedi letture
Fonte: Ufficio Stampa Scandicci Calcio srl. Marco Pecorini
Scandicci vs Cannara, la vigilia di Pietro Manganelli, punto di forza dei Blues

Riparte dal Turri il 2020 dello Scandicci. Domenica, alle ore 14.30, prima giornata del girone di ritorno di Serie D contro il Cannara. I Blues del presidente Fabio Rorandelli hanno chiuso al giro di boa al 3° posto con 31 punti in 17 partite. Dopo l'intenso lavoro durante le vacanze natalizie, è tempo di tornare in campo.

"Ci siamo allenati duramente in questi giorni, aspettiamo con ansia questa partita, c'è da dimostrare e da fare bene", dice Pietro Manganelli, uno dei pilastri della squadra. "Sappiamo che il girone di ritorno sarà più difficile di quello d'andata, ma ci faremo trovare pronti".

Domenica al Turri arriverà il Cannara: "Sarà una partita difficile come tutte, hanno tanti giocatori nuovi, si sono rinforzati come tante squadre e come noi del resto. Ma siamo pronti, sappiamo che in casa dobbiamo far risultato", continua il difensore.

Prima giornata del girone di ritorno, dopo la prima parte di campionato oltre le aspettative per lo Scandicci: "Non dobbiamo snaturarci, dobbiamo avere lo stesso atteggiamento, la stessa fame, la stessa voglia, lo stesso impegno e la stessa determinazione per ottenere i risultati fatti all'andata", conclude Manganelli.