La Ginestra riceve un bel regalo dalla Cicogna

24.11.2021 21:20 di Antonio Bruno   vedi letture
Fonte: Ufficio Stampa Struttura Calcio Uisp Arezzo
La Ginestra riceve un bel regalo dalla Cicogna

Prestazione convincente a metà dei ginestrini che vincono per 2 a 0 nella partita di sabato contro la Cicogna e restano aggrappati nella parte alta della classifica. I ragazzi gialloverdi si presentano sabato pomeriggio ospite della Cicogna per cercare di dimenticare la sconfitta patita contro la Real Pieve. Mister Palazzi parte con un modulo ad albero di Natale volto a cercare sia profondità che velocità sull’unico riferimento avanzato. Primo tempo con occasioni che vengono solo su calci piazzati e i gialloverdi ancora frastornati non incidono abbastanza, mentre la Cicogna attende nella propria retroguardia e cerca i lanci lunghi. Il primo tempo finisce con poche emozioni e mancanza di malizia ed aggressività da parte dei nostri ragazzi.

Della situazione se ne accorge subito Mister Palazzi che rinchiude i suoi negli spogliatoi e gli perfora i timpani dimostrando di essere un leader anche fuori dal campo. I ragazzi si scuotono dopo i 40 minuti noiosi del primo tempo ed entrano in campo con grinta ed aggressività giusta tale da essere sempre sulla trequarti avversaria e pericolosi su ogni pallone. La svolta arriva dopo 18 minuti della seconda frazione di gara, dove un imbucata dalla destra di Bartic trova Ermini Lorenzo che in scivolata sblocca il match a favore della Ginestra e sigla la prima rete con la nuova casacca. Subito arriva la reazione dei padroni di casa soprattutto con i lanci lunghi, ma trovano sempre pronta la difesa gialloverde. I ginestrini non ci stanno ad essere chiusi in area e da un contropiede, Ermini Lorenzo  che approfitta dell’uscita a vuoto del portiere ed insacca a porta vuota la sua doppietta personale e pone la parola fine alla partita.

La Ginestra porta a casa due punti preziosi che la tengono aggrappata nei piani alti e trova anche i gol di Lorenzo Ermini vero mattatore della partita. Al triplice fischio, subito partono i festeggiamenti che permettono ai ragazzi di alzare il morale in vista della delicata partita di lunedì prossima quando arriverà la Polisportiva Il Ponte per il big match della sesta giornata.
Per percorrere quella strada serve continuità, facciamo vedere quanto valiamo!!!