Matteo Sobrero (Dimension Data For Qhuebeka) domina la cronometro Camaiore - Corsanico e conquista il titolo di Campione Italiano

CAMPIONATO ITALIANO CRONOMETRO INDIVIDUALE UNDER23 di Km. 20 alla media di 44,625 Km/h
29.06.2019 21:17 di Antonio Bruno   Vedi letture
Fonte: taliaciclismo.net
Matteo Sobrero (Dimension Data For Qhuebeka) domina la cronometro Camaiore - Corsanico e conquista il titolo di Campione Italiano

Si e' tenuto oggi il campionato italiano a cronometro Under 23 uomini con partenza dallo stadio di Camaiore e arrivo al paese di Corsanico dopo 20 km di puro spettacolo. 

Si sono presentati al via 27 corridori, il meglio del panorama italiano nella disciplina della cronometro, con atleti che lasceranno un segno anche tra i professionisti. 

Vince uno dei favoriti, Matteo Sobrero del Team Dimension Data col tempo di 26'53" staccando di 1' Giovanni Aleotti del Cycling Team Friuli, oggetto di una grande prestazione e in testa fino in fondo quando a tagliare il traguardo e' stato il vincitore. Sul terzo gradino del podio Antonio Puppio del Team Kometa a 1' e 04" dal vincitore e a 3" dal vice campione italiano. 

Una gara che ha visto protagonista il caldo torrido e ha inciso sulla prestazione di diversi atleti, che gia' avevano nelle gambe le fatiche del Giro d'Italia Under 23. A farne le spese il Team Colpack con Alessandro Covi solo 10° e lo stesso Paolo Baccio dato alla vigilia come uno dei papabili vincitori, giunto 7° a quasi 2'. 
Euforia da parte del Ds della Dimension Data Francesco Chicchi, Camaiorese DOC, che vede trionfare un proprio atleta e se l'appetito vien mangiando cerchera' di dare i giusti consigli al proprio team per concedere il bis domenica nella gara in linea. 

"E' stata una gara - afferma il CT della nazionale Under 23 Marino Amadori - che ha fornito ottime indicazioni sui valori in campo, perche' il percorso e' stato piuttosto difficile da interpretare, con una salita finale che ha messo a dura prova i ragazzi anche per il grande caldo presente. Un campione italiano di grande prospettiva cosi come anche gli altri atleti del podio perche' sono giovani e hanno molti margini di miglioramento." 

Grande entusiasmo del Presidente del S.C. Corsanico per la riuscita dell'evento: "Siamo felici per come e' andata la prima giornata di gara, perche' la macchina organizzativa e' stata messa sotto pressione per garantire la sicurezza dei corridori, visto che si intercettavano diverse arterie principali. Un plauso va a tutti volontari, ai gruppi Asa, alle forze di pubblica sicurezza di Camaiore e Massarosa. In particolare la nostra riconoscenza va anche alla Misericordia di Capezzano Pianore che domani e venerdi permettera' lo svolgimento delle cronometro allievi e juniores, offrendo insieme alle realta' economiche della frazione il meglio dei prodotti locali da far conoscere ai tanti appassionati che arriveranno da tutta Italia. Ringraziamento va anche alle Amministrazioni di Camaiore e Massarosa per il concreto sostegno." 

Domani infatti giovedi 27 giugno infatti sono previste le due cronometro riservate alla categorie allievi nella frazione di Capezzano Pianore – Camaiore (LU). Si parte domattina alle ore 09:30 con le ragazze mentre la prova maschile prevede la partenza alle ore 14:30 su un percorso di 10,00 km interamente pianeggiante ma piuttosto tecnico che richiede capacità di guida della bici.

ORDINE DI ARRIVO:

1° SOBRERO MATTEO (DIMENSION DATA FOR QHUBEKA)

2° ALEOTTI GIOVANNI (CTF) a 1'00"

3° PUPPIO ANTONIO (KOMETA CYCLING TEAM) a 1'04"

4° MORI FILIPPO (WORK SERVICE VIDEA COPPI GAZZERA) a 1'42"

5° KONYCHEV ALEXANDER (DIMENSION DATA FOR QHUBEKA) a 1'46"

6° PIETRINI LUIGI (GS MALTINTI LAMPADARI- BANCA CAMBIANO) a 1'52"

7° BACCIO PAOLO (TEAM COLPACK) a 1'57"

8° LUCCA RICCARDO (WORK SERVICE VIDEA COPPI GAZZERA) a 2'07"

9° MOZZATO LUCA (DIMENSION DATA FOR QHUBEKA) a 2'22"

10° COVI ALESSANDRO (TEAM COLPACK) a 2'22"