Opportunità di allungare in classifica per l' Arezzo che ospita il fanalino di coda Fermana

23.03.2024 22:34 di Antonio Bruno   vedi letture
Fonte: Fausto Sarrini
Opportunità di allungare in classifica per l' Arezzo che ospita il fanalino di coda Fermana

Sei giornate al termine della stagione regolare in serie C con l'Arezzo che deve giocare ben quattro partite in casa e solo due in trasferta. A salvezza ormai acquisita, ora l'obiettivo è fare i playoff. Attualmente la squadra di Indiani, che vive un bel periodo sotto il profilo dei risultati e della condizione atletica, è ottava e cercherà, visto anche il calendario, di migliorare la posizione in classifica. Ma ogni partita nasconde insidie a cominciare da quella con la Fermana di domenica con inizio alle 14, Fermana che è ultima in classifica ma tutt'altro che arresa e vuole giocarsi fino in fondo le possibilità di disputare i playout evitando la retrocessione diretta.

Nell'Arezzo assenti Bianchi ed Ekuban per infortunio, recupera Polvani. Il tecnico Indiani sembra orientato a schierare ancora il modulo 4-2-3-1. Pattarello, Guccione, Gaddini il probabile trio dietro bomber Gucci. In mediana favoriti Mawuli e Damiani, qualche dubbio invece in difesa, dove Montini e Coccia sembrano contendersi una maglia. Da poche giornate la Fermana ha affidato le residue speranze di salvezza a Mosconi, ex portiere amaranto che fu tra i protagonisti della promozione in C2 del '96. Il suo vice è Mattoni, anche lui in amaranto come Mosconi dal '95 al '97. 

Quattro precedenti ad Arezzo: due vittorie per parte, nessun pareggio. All'andata a Fermo con un tris di Guccione la squadra di Indiani vinse 3-2 e adesso cercherà il tris di successi consecutivi mai riuscito in questa stagione.