L' Aquila Montevarchi prende le distanze dai gesti razzisti

12.01.2024 14:27 di Antonio Bruno   vedi letture
Fonte: Ufficio Stampa Aquila Montevarchi
L' Aquila Montevarchi prende le distanze dai gesti razzisti

Con riferimento alla notizia apparsa sulla stampa che riporta una ipotetica espressione razzista da parte di qualcuno dei ns. sostenitori, la Società Aquila 1902 comunica di prendere netta distanza da chiunque, di qualsiasi parte, si renda protagonista di fatti o comportamenti che possano collegarsi ad un atteggiamento e mentalità razzista.

Abbiamo oltre quattrocento tesserati di tutte le etnie e religioni e non ci sembra giusto che un episodio perlopiù espressione di una sola persona, a quanto scritto, infanghi una società e una città intera.

Al contempo si invita la signora che ha sollevato il problema a produrre qualche prova che giustifichi le sue affermazioni, allo stesso tempo si stigmatizza il contegno e i gesti osceni che il giocatore del Seravezza Paolo Sadia Coly ha rivolto ai nostri sostenitori in tribuna causando la loro reazione irritata, ben sapendo che i tesserati per buona regola non rispondono al pubblico, fatto per il quale lo stesso giocatore ha ricevuto la giusta e meritata squalifica.