Serie C femminile di Basket : BASKET CASTELFIORENTINO – GEA BASKETBALL 63-44

Il Basket Castelfiorentino porta a casa il match contro il Gea Basketball e ipoteca la salvezza con otto giornate di anticipo.
24.03.2024 12:43 di Antonio Bruno   vedi letture
Fonte: Camilla Trillò Ufficio Stampa Abc Castelfiorentino
Serie C femminile di Basket : BASKET CASTELFIORENTINO – GEA BASKETBALL 63-44

BASKET CASTELFIORENTINO – GEA BASKETBALL 63-44

Tabellino: Baldinotti 12, Banchelli 3, Bellantoni 10, Caparrini 5, Moustakalle 16, Dani 6, Bandinelli 6, Lucchesi 3, De Felice 2, Ancillotti, Sanesi, Costa. All. Lazzeretti. Ass. Iserani, Costa.

Parziali: 19-12, 34-22 (15-10), 50-26 (16-4), 63-44 (13-18)

Arbitro: Borsani di Pescia.

Ufficialmente salve. Con una prova di solidità le ragazze del Basket Castelfiorentino di coach Gianni Lazzeretti chiudono con otto giornate di anticipo la corsa salvezza brindando al grande traguardo stagionale, ovvero la permanenza in serie C. A mettere l’ipoteca sulla stagione castellana è la gara contro il Gea Basketball, che le gialloblu portano a casa con un perentorio 63-44. Una sfida mai in discussione e sempre saldamente in controllo da parte di Lucchesi e compagne, che rispettano i pronostici confermando le vittorie conquistate nella prima fase, sia all’andata che al ritorno. Con questo successo le gialloblu difendono dunque il primo posto e raggiungono quota 16 punti, staccando di 14 lunghezze la zona retrocessione con 12 punti in palio da qui alla fine del campionato (considerando il turno di riposo).

Dando uno sguardo alla gara, le ragazze di Lazzeretti mettono subito la testa avanti chiudendo sul 19-12 il primo quarto, che diventa 34-22 al riposo lungo. L’affondo decisivo, però, arriva al rientro dagli spogliatoi, quando la difesa castellana blinda letteralmente l’area piazzando un break di 16-4 che ipoteca la sfida alla terza sirena (50-26). Nell’ultimo parziale, infatti, a niente serve la reazione delle ospiti, che rosicchiano qualche punto senza però mai mettere in discussione la festa finale, tutta a tinte gialloblu.

Adesso pausa pasquale, si torna in campo sabato 6 aprile alle 18 per la trasferta sul campo della Florence.