Campionato di Prima Categoria : Pianella vs Olmoponte Arezzo 1 - 1

22.11.2022 00:09 di Antonio Bruno   vedi letture
Fonte: Carlo Benucci
Campionato di Prima Categoria : Pianella vs Olmoponte Arezzo 1 - 1

Pianella vs Olmoponte Arezzo 1 - 1 

PIANELLA: Cicino, Galini, Barbucci, Balestra, Russo, Giannetti, Maestrini, Caramanico, Gennari, Buracchi, Pistella    a disp. :Tornesi, Maiorano, Porcellotti, Decarli Grimaldi, Vannuzzi,Cappelli, Viti, Lafraitisse, Spiranec   All.: Roberto Baroni

OLMOPONTE: Mattani, Galli, Buratti, Dragoni, Caneschi, Bartolini, Buoncompagni, Spertlli, Chiatti, Gori, Marraghini   a disp.: Sodi, Scricciolo,Deangelis, Gallorini, Peruzzi, Castellani, Fiore, Maloku, Crisquolo    All.: Davide Nofri  

 Una partita difficile per entrambe le formazioni, vogliose di fare punti per portarsi fuori da una zona paludosa di bassa classifica; ancora assenze importanti per gli Aretini che privano un organico che cominciava a dare risultati positivi: il pari, in partenza sarebbe stato sottoscritto da entrambi.  Parte bene la formazione di Mr. Davide Nofri, che nei primi minuti di gioco costruisce due favorevoli occasioni con Chiatti  che manda a lato e  grande intervento di Cicino che sventa il tiro ravvicinato di Caneschi; al 12' sono i locali  a portarsi in area amaranto con un preciso colpo di testa di Gennari che con grande prontezza di riflessi viene neutralizzato dal portiere locale;   al 24' l'azione del vantaggio degli ospiti con il chirurgico assist di Buoncompagni per la testa di   Gori che con la  sua precisione balistica, manda alle spalle di Cicino, la rete del vantaggio;  al 40'  altra occasione favorevole per l'Olmoponte, Dragoni che da  buona  posizione calcia di potenza ma non di precisione,  il possente tiro centrale, neutralizzato dall'estremo difensore.

Al ritorno in campo i Senesi cercano di scardinare la difesa ospite  occupando gli spazi difensivi degli Aretini, che  al 55' devono purtroppo cedere  alla pennellata di Barbucci  che chiude a rete  una mischia in area; trovato il pari termina l'assedio ed il gioco staziona sulla metà campo,  in quanto il pari potrebbe portare vantaggi ad entrambe le formazioni che cercano di consolidare sino al termine, senza creare ulteriori  possibilità di realizzazione. Da segnalare comunque, la prodezza di Cicino che, nei titoli di coda al 95',  ha neutralizzato, la formidabile bomba su punizione, di Marraghini.    Buona la conduzione arbitrale, diretta con ordine  e precisione.