Campionato di Promozione : Cortona Camucia – Alleanza Giovanile Dicomano 1 – 0

19.01.2020 20:32 di Antonio Bruno   Vedi letture
Fonte: Ufficio Stampa Cortona Camucia, Stefano Bertini
Campionato di Promozione :  Cortona Camucia – Alleanza Giovanile Dicomano 1 – 0

Cortona Camucia – Alleanza Giovanile Dicomano 1 – 0

Cortona Camucia: Caneschi, Zampina ( Franchi ), Pilleri ( Mencarelli ), Rossi, Barbagli, Faye, Vazzana ( Tammariello ), Montagnoli, Tico, Ceccagnoli, Nandesi G. A disp.: Marianelli, Nandesi M., Polvani, Petica, Duri, Mariotti. Allenatore: Andrea Laurenzi

Alleanza Giovanile Dicomano: Maionchi, Fossi T., Brachi, Fantaccini ( Segoni Sam. ), Giannoni, Segoni Sim., Privitera ( Montaguti ), Ciolli ( Faye ), Santilli ( Fossi N. ), Innocenti, Zepponi ( Farsi ). A disp.: Lanzini, Bonavita, Calabrese M., Calabrese L. Allenatore: Alfredo Sansone

Arbitro: Sig. Martini della Sez. del Valdarno Assistenti: Sig. na Scipione e Sig. Romano della Sez. di Firenze

Marcatori: Tico al 31’

Note: espulso Simone Segoni all’ 85’

Spettatori: circa 120, Recupero: p. t. 0’ s. t. 5’

Vince soffrendo il Cortona Camucia che con questi tre punti ridà un po’ di ossigeno ad una classifica fino ad oggi abbastanza asfittica. Ne fa le spese un buon Dicomano che, dopo aver subìto per quasi tutto il primo tempo, esce nella ripresa andando più di una volta vicino al pareggio. A decidere la partita è il neoacquisto Tico, alla sua prima marcatura stagionale.

Al 12’, bella azione in velocità dei ragazzi di Laurenzi: cross di Nandesi dalla destra, conclusione di Ceccagnoli, ma Maionchi è bravo nel respingere. Al 14’, tenta il sinistro da fuori area Tico, ma il pallone termina a lato. Il Dicomano appare poca cosa ed al 31’ l’ undici di Laurenzi passa in vantaggio: bella palla per Tico che all’ interno dell’ area dribbla un difensore e con un sinistro preciso supera il numero uno fiorentino. La squadra di casa, nel finale del primo tempo, si adagia ed i biancazzurri vanno vicini al pareggio in due circostanze: al 40’, Privitera, da fuori area, colpisce in pieno la traversa con un gran destro, mentre al 42’, dal limite, Zepponi impegna in una difficile deviazione l’ estremo difensore cortonese. Nella ripresa, pressa la squadra fiorentina che al 53’ prende il secondo legno di giornata con Innocenti, con il suo destro che prende in pieno il montante alla sinistra di Caneschi, il quale al 59’ è reattivo nel respingere una conclusione da dentro l’ area di Santilli. Si allenta la presa fiorentina e nel finale, in contropiede, il Cortona Camucia sfiora il raddoppio in almeno tre circostanze, ma un po’ per imprecisione un po’ per bravura del portiere avversario questo non arriva, come all’ 82’ quando Tico, lanciatosi in contropiede, si accentra verso destra, ma la sua conclusione, potente ma centrale, è deviata sopra la traversa da Maionchi. Da segnalare, nelle file fiorentine, l’ espulsione per doppia ammonizione di Simone Segoni all’ 85’.