Campionato di Promozione : Cortona Camucia – Pienza 2 – 0

Il Cortona Camucia nella ripresa mette a segno l' uno - due che vali il Ko al Pienza e vittoria dedicata a Stefano Bertini.
11.10.2020 20:46 di Antonio Bruno   Vedi letture
Fonte: Stefano Bertini
Campionato di Promozione : Cortona Camucia – Pienza 2 – 0

Cortona Camucia – Pienza 2 – 0 

Cortona Camucia: Caneschi, Persiani, Zucchini, Rossi, Balla Faye, Tammariello, Banda Mbaye, Sale, Petica, Busto, Franchi. Panchina: Angori, Lopes, Duri, Sensitivi, Diana, Chesne, Pagni, Bonci, Sheriff. Allenatore: Mirko Baroncini

Pienza: Minocci, Balestra, Franci, Leonardi, Di Fiore, Borneo, Bedini, Caccamo, Lafraitisse, Contemori, Mucciarelli. Allenatore: Marco Benanchi. Panchina: Costa, Biagiotti, Palla, Anselmi, Bonari, Layani, Serra, D’ Auria, Bazzoni

Arbitro: Ammannati coadiuvato da La Rosa e Poneti

Marcatori : 51’ Faye, 63' Chesne

Recupero: p. t. 2’ s. t. 4’

Buona la prima per il Cortona Camucia con la squadra del neo tecnico Baroncini che supera la neopromossa Pienza per due a zero. Dopo un primo tempo in cui nei primi venti minuti si gioca a ritmi abbastanza alti, ma senza avere nitide occasioni da goal, se si fa eccezione per una conclusione di prima intenzione di Busto dal vertice sinistro dell’ area al 23’ che Minocci blocca senza problemi.

Nella seconda parte della prima frazione non succede altro, con le due squadre che si affrontano a ritmi non particolarmente alti. Nella ripresa, parte meglio il Cortona Camucia che al 51’ passa in vantaggio: punizione dalla sinistra di Busto e Faye, lasciato colpevolmente solo, sottoporta insacca senza problemi. Scarsa la reazione dei senesi che solo al 65’ vanno alla conclusione con Layani, ma il suo tiro è troppo centrale per impensierire Caneschi. Dopo sei minuti gli Arancioni chiudono il match: Rossi sradica un pallone a centrocampo e lancia in contropiede Chesne che supera con un preciso tocco rasoterra Minocci. La squadra di Benanchi ha l’ occasione per riaprire il match tre minuti dopo ma il fendente di Lafraitisse, dopo un errore, l’ unico della partita, di Faye, termina a lato di un paio di metri. Al 77’, l’ ultima occasione del match: Diana si presenta davanti a Minocci che, però, respinge la conclusione dell’ attaccante cortonese. Non succede altro con la squadra di casa che controlla senza patemi d’ animo gli sterili attacchi senesi e dopo quattro minuti di recupero, il Signor Ammannati sancisce la prima meritata vittoria stagionale dei ragazzi cortonesi.