Campionato Juniores Under 19 : Rassina vs faellese 5 - 1

01.10.2022 19:11 di Antonio Bruno   vedi letture
Fonte: Ufficio Stampa ASD Rassina
Campionato Juniores Under 19 : Rassina vs faellese 5 - 1

Rassina vs faellese 5 - 1

RASSINA: Vagnoli (37’st Caddeo),Giorgioni, Cafaggini, Ciabini, Landini, Versari P., Parisi (28’st Jardi), Dattile (28’st Giannini), Bacanu, Goretti,  Andreini- A disposizione: Pietrini, Versari E. All. Cristiano Romualdi.

FAELLESE: Bobbi, Ponti, Raffaelli (12’st Musmeci), De Marco, Bartolini (21’Biondi), Piccini, Pagini(1’st Becattini), Rauh, Scarpelli, Gori, Stoian- A disposizione: Mancini, Mohcinei- All. Giovanni Palmeri.

Arbitro: Gabriel Kondi della sezione di Arezzo.

Reti: Landini 20’; Bacanu 41’; Andreini 6’st; Giannini 31’st; Gori 32’st (rig); Jardi 42’st (rig)

Note: 22’st espulso Stoian per condotta scorretta nei confronti di un avversario.

RASSINA-Netta vittoria del Rassina che supera tra le mura amiche la Faellese per 5 a 1al termine di una partita giocata praticamente a senso unico. La squadra casentinese ha chiuso il primo tempo in vantaggio per 2 a 0 con reti di Landini e Bacanu. Nella ripresa hanno poi segnato Andreini e Giannini e poi ha accorciato le distanze la squadra valdarnese grazie ad un rigore trasformato da Gori. Il 5 a 1 è maturato su calcio di rigore trasformato da Jarbi. Da segnalare che le ultime due reti dei padroni di casa sono state realizzate da due elementi entrati nell’ultimo quarto d’ora a dimostrazione di una compattezza di organico che lascia ben sperare in prospettiva.

Ma veniamo alla cronaca. Primo tempo a senso unico per i padroni di casa che mantengono costentemente le redini del gioco senza concedere nulla agli avversari. Gia’ al 2’ il Rassina si rende pericoloso con un tiro dalla destra dell’area valdarnese che manda la sfera a lambire il palo alla destra del portiere. Al 4’ ancora biancoversi in avanti con Andreini che dal fondo area crossa verso destra dove Goretti clcia con pallone che termina sull’esterno della rete. All’8’ buona verticalizzazione di Ciabini per Bacanu anticipato di un soffio dal portiere valdarnese. I ragazzi di mister Romualdi continuano a pressare i valdarnesi ed all’11’ Andreini va via sulla sinistra e crossa per Parisi il cui tiro è respinto da Bobbi e sulla ribattuta, Giorgioni manda il pallone sul fondo. Al 15’gran botta dI Giorgioni dalla trequarti respinta dall’estremo difensore in fallo laterale. Al 20’ il Rassina passa in vantaggio. Su angolo di Dattile a centro area, landini interviene di testa e spedisce il pallone in rete a coronamento di una superiorità netta dei locali. Il Rassina sfiora il raddoppio al 33’ su angolo di dattile che vede la deviazione di Versari con Bobbi che non si fa sorprendere e intercetta il pallone. Faellese pericolosa al 38’ con tiro dalla trequarti di Stoian che manda il pallone a lambire il montante sinistro della porta difesa da Vagnoli. Al 41’ arriva il raddoppio dei casentinesi. Ciabini manda un pallone a centro area dove Bacanu si gira bene e piazza il pallone in rete.

Ripresa caratterizzata da ben quattro reti. Il Rassina al 6’ mette a segno il terzo goal con un tiro dal limite di Andreini con pallone che sbatte sul palo interno e termina in rete. Per la Faellese da segnalare al 18’ un palo colpito da Musmeci che si gira bene a centro area e poi la difesa libera senza problemi. Al 22’ la Faellese rimane in 10 a causa di un fallo intenzionale commesso da Stoian che poi al momento dell’uscita si scaglia anche contro la panchina biancoverde costringendo il direttore di gara a sospendere l’incontro per quattro minuti. Al 31’ il Rassina realizza la quarta rete. Giorgioni effettua un bel cross da destra che trova pronto il neo entrato Giannini che di testa spedisce la sfera in rete. Nemmeno un minuto e la Faellese ottiene il goal della bandiera grazie ad un calcio di rigore generoso concesso per fallo su Gori che lo stesso giocatore trasforma. Di rigore anche la quinta rete dei locali. Bacanu entra in area e viene atterrato mentre il pallone è entrato in rete. L’arbitro concede il penalty poi realizzato dal neo entrato Jarbi per il definitivo 5 a 1 .