Olmoponte Arezzo : La professionalità di fare Scuola Calcio

L' Olmoponte, nello svolgere la sua “mission formativa”, mette al centro dell' attenzione il giovane tesserato che rappresenta le fondamenta dell’intera struttura.
22.08.2020 18:21 di Antonio Bruno   vedi letture
Fonte: La Redazione di Sport a Km 0
Olmoponte Arezzo : La professionalità di fare Scuola Calcio

Nel corso degli anni,la capacità manageriale e organizzativa della Dirigenza amaranto blu ha determinato il successo della Società sportiva dedita al Settore Giovanile e alla Scuola Calcio. Il risultato finale viene raggiunto grazie al valore e alla qualità delle persone che vi lavorano all’interno, dando spunto per garantire ad ognuno le conoscenze e la maturazione necessaria per operare in modo positivo e al tempo stesso produttivo,con l’obiettivo di offrire la reale possibilità di crescita professionale ed umana.

L'Olmoponte, nello svolgere la sua “mission formativa”, al centro dell' attenzione tiene il giovane tesserato che rappresenta le fondamenta dell’intera struttura poiché in futuro sarà tifoso, amico, sostenitore, atleta . La metodologia da applicare, per insegnare calcio è orientata a sviluppare la tecnica e l’intelligenza tattica, l’aspetto mentale in situazioni di gioco complesse, in maniera semplice ed armonioso, perchè per il bambino la sua crescita sportiva deve essere sempre un gioco.

Allo stesso tempo, l' Olmoponte si presenta alla Città di Arezzo, come una struttura ed una organizzazione, all'avanguardia, con alla base del progetto una struttura sportiva, composta dal Centro Sportivo Luciano Giunti, in via Sala Vecchia, Arezzo e il Campo Calcio Olmo, via Ristradella, Località Olmo, Arezzo che comprendono tre campi da calcio in erba e cinque campi per gli allenamenti, in grado di favorire allenamenti e partite ufficiali dei circa 400 tesserati, nel pieno rispetto dei protocolli di sicurezza sanitaria.

Infatti l'emergenza sanitaria ed il “lockdown” fra le tante attività hanno interrotto anche quella sportiva ed all 'Olmoponte, superata questa fase critica, c' è tanta voglia di ripartire, con l'entusiasmo , la qualità tecnica che ha sempre contraddistinto il Club Aretino, con un “maestro vero del calcio”, un Campione del Mondo, Francesco Graziani per far vivere nel modo migliore il calcio, ai ragazzi nati dal 2008 al 2016 e cominciare dal prossimo 31 Agosto al Centro Sportivo Luciano Giunti, in via Sala Vecchia, Arezzo.