Ufficializzato l' accordo Olmoponte e Accademy Francesco Graziani

La conferenza stampa, tenutesi nella sede della LND di Arezzo, alla presenza delle massime cariche del calcio aretino, per spiegare programmazione ed obbiettivi, dell'accordo raggiunto
10.07.2019 18:21 di Antonio Bruno   Vedi letture
Fonte: Ufficio Stampa Olmoponte Arezzo.
Ufficializzato l' accordo Olmoponte e Accademy Francesco Graziani

Il comunicato Stampa dell' Olmoponte Arezzo : “ è un accordo importante, che farà crescere la nostra scuola calcio e di conseguenza potrà far sviluppare in maniera esponenziale tutto il calcio giovanile del nostro territorio. Senza considerare il poter rivedere a distanza di tanti anni un campione del mondo calcare in maniera attiva i campi di calcio del nostro territorio a dimostrazione dell’attaccamento che ha per il nostro calcio e per quella che è ormai da tempo la sua città, Arezzo.”

Le motivazioni che hanno spinto a concludere questo accordo : Ai dirigenti dell’Olmoponte è bastato il primo incontro con Francesco Graziani, per capire la bontà del progetto. I tanti validi collaboratori con i quali i nostri istruttori/allenatori sapranno confrontarsi con lealtà e spirito critico, convinti che solo confrontandosi si possa crescere. Un progetto che ha molte cose in comune con quello che è la volontà e lo spirito della società. La condivisione dei principi e dei valori, chiari e semplici, primo fra tutti che lo sport ed il calcio in particolare, è gioco, divertimento e voglia di stare insieme. L’impegno e la volontà nel dettare regole comportamentali semplici e facili, non solo agli atleti, ma anche ai genitori, per vivere i momenti di sport in serenità, svincolati da vittoria e sconfitta, nel rispetto degli avversari e degli arbitri. Senza avversari e senza arbitro non si può giocare al calcio, così come senza sconfitti non ci sono vincenti.

È piaciuto molto il modo con il quale, un campione del mondo come Ciccio Graziani ci ha proposto il suo progetto, semplice, diretto e generoso così come era il suo comportamento in campo. Il suo entusiasmo è stato da subito contagioso per tutto l’ambiente, la certezza di avere vicino un campione del mondo, grandissimo conoscitore del calcio e dei giovani, farà bene a tutto l’ambiente non solo dell’Olmoponte, ma di tutto il calcio giovanile del nostro territorio.

Non mancheranno le occasioni per vedere Francesco Graziani all’opera nei nostri campi,non solo della scuola calcio, ma anche del nostro settore giovanile. Da quando è circolata la voce di questo accordo, allenatori ed istruttori si sono messi in fila per poter avere la possibilità di poter condurre un allenamento con lui, per confrontarsi e ricevere consigli da un simile campione. È innegabile che all’Olmoponte ci siamo sentiti più che onorati della scelta che Francesco Graziani ha fatto nei nostri confronti, le motivazioni di questa scelta? Probabilmente sono diverse, una in particolare pensiamo di averla identificata, l’amore per quella che è ormai da tempo la sua città, Arezzo.