L' ultimissime di Fausto Sarrini alla vigilia del Giro delle Valle Aretine

30.09.2022 21:09 di Antonio Bruno   vedi letture
Fonte: Fausto Sarrini
L' ultimissime di Fausto Sarrini alla vigilia del Giro delle Valle Aretine

Ci sarà anche Ronald Bernal, fratello minore del grande Egan Bernal domenica al Giro delle Valli Aretine per juniores. Un ragazzo promettente che è in Toscana per le ultime gare della stagione, assistito dalla squadra della Valdarno Regia Congressi. Il fratello è uno dei più forti professionisti, ha già vinto il Tour de France nel 2019 e il Giro d'Italia nel 2021 e ora sta lentamente riprendendosi dopo il terribile incidente del gennaio scorso. A Rigutino, dopo il Giro delle Valli Aretine per Elite e Under 23, è la volta del Valli Aretine per juniores che torna dopo due anni di assenza a causa del Covid.

In palio il nono memorial Mario Giaccherini. diciassettesimo trofeo Butintoro. Organizza sempre la Rigutinese con il presidente Piero Rosini, Tiberio Soldani in prima fila per questo appuntamento e gli altri collaboratori. Il via alle 13,30, ecco il percorso: Circuito da ripetere due volte a Rigutino, poi Olmo, Pieve al Toppo, Tegoleto, Pieve al Toppo, Montagnano, Frassineto, Rigutino, Vitiano, Castiglion Fiorentino, Camucia, bivio Cinque Vie Cortona, bivio Santo Spirito, Il Campaccio, Ossaia, Camucia, Castiglion Fiorentino, Vitiano, Rigutino, Olmo, Arezzo, passaggio dal centro, rotonda Guido Monaco, via Roma, via Crispi, via Giotto, La Pace, Passo dello Scopetone, Palazzo del Pero, Passo della Foce, Castiglion Fiorentino, Vitiano, Rigutino arrivo in viale della Stazione. I chilometri da percorrere 135, sono 144 gli iscritti. Oltre a Bernal ricordiamo i ragazzi della Work Service con Federico Savino, 4 vittorie stagionali, Andrea Raccagni 3, tra cui quella di Rignano martedì scorso, poi Matteo Bennati, nipote di Daniele ex gran professionista e ora ct della Nazionale. Matteo, figlio  di Samuele, anche lui ex ciclista, ha ottenuto 2 successi e corre con l'Uc Foligno e da non dimenticare  Edoardo Burani (Fortebraccio) 3 centri stagionali. In gara anche la nazionale ucraina e un ragazzo slovacco.

Il giorno prima, sabato 1 Ottobre, a Fighille in Umbria ma all'estremo confine con la nostra provincia, sempre gli juniores in gara nel Giro dei paesi del Citerna, memorial Renato Amantini, un personaggio che per il ciclismo ha fatto molto e padre di Enzo, apprezzato direttore di corsa. Partenza alle 14, 100 Km di gara.