Tre record personali per gli Allievi dell’Alga Atletica Arezzo

I ragazzi del 2003-2004 hanno gareggiato con buoni risultati ai TAC - Test Allenamenti Certificati. Rubechini ha colto il bronzo nell’alto, ma sono state positive anche le prove di Vegni e Cortonesi
12.08.2020 22:33 di Antonio Bruno   Vedi letture
Fonte: Uffici Stampa Egv , Marco Cavini
Tre record personali per gli Allievi dell’Alga Atletica Arezzo

AREZZO – Positivi risultati per gli Allievi dell’Alga Atletica Arezzo a Cecina. Tre ragazzi della società aretina nati nel biennio 2003-2004 sono tornati in pista in una nuova tappa regionale dei TAC - Test Allenamenti Certificati dove si sono confrontati con coetanei di tutta la Toscana nelle diverse discipline di salto, archiviando la trasferta con un bronzo e con un triplice record personale. Nonostante la calda giornata estiva, infatti, gli atleti allenati da Marcello Sadocchi sono riusciti ad esprimersi al meglio delle loro capacità e a siglare le migliori prestazioni del loro percorso sportivo.

Il piazzamento più rilevante è stato colto da Federico Rubechini che ha meritato il terzo gradino del podio nell’alto con un bel salto fino a 1,92 metri con cui ha vissuto un deciso passo in avanti rispetto al salto di 1,82 che nel settembre del 2019 gli permise di laurearsi campione toscano nel Cadetti. Nella stessa disciplina ha ben figurato anche Filippo Vegni che ha concluso con 1,70 metri, mentre a chiudere la squadra dell’Alga Atletica Arezzo è stato Leonardo Cortonesi che nel lungo è arrivato a 5,65 metri.

Archiviato questo impegno, la stagione della società si appresta a vivere una delle sue tappe più importanti: da lunedì 17 a mercoledì 19 agosto sono in calendario a Firenze i Campionati Regionali Toscani delle categorie Assoluti e Promesse che riuniranno una selezione dei migliori atleti delle diverse discipline di corsa, lanci e salti. Tra gli aretini attesi da questo appuntamento sarà presente anche Marco Rosadini, istruttore dell’Alga Atletica Arezzo, che proverà a bissare il titolo di campione toscano vinto nel 2019 nel salto triplo. «Stiamo vivendo un’estate insolita - spiega la dirigente Gloria Sadocchi, - perché, tradizionalmente, agosto è un mese di stop mentre ora sono in programma alcune importanti gare a causa della recente emergenza sanitaria. Gli Allievi hanno però dimostrato la loro preparazione e la loro determinazione nel siglare a Cecina i loro record personali, mentre ora faremo il tifo per i nostri Assoluti».