Campionato di Promozione : Cortona Camucia – Castelnuovese 3 – 4

17.11.2019 20:52 di Antonio Bruno   Vedi letture
Fonte: Ufficio Stampa Cortona Camucia, Stefano Bertini
Campionato di Promozione :   Cortona Camucia – Castelnuovese 3 – 4

Cortona Camucia – Castelnuovese 3 – 4 

Cortona Camucia: Caneschi, Zampina ( Franchi ), Pilleri, Rossi, Barbagli, Nandesi, Lombardi ( Duri ), Montagnoli, Terzi, Ceccagnoli, Petica ( Polvani). A disp.: Marianelli, Salvi, Sgaragli, La Terza, Tammariello, Mencarelli. Allenatore: Andrea Laurenzi

Castelnuovese: Poponcini, Rialti, Sosa Ramirez, Baldi M., Massi, Baldi G., Ermini, Corsi A., ( Sangalli ), Zamboni, Corsi R. ( Lanzi ), Grillo ( Dati). A disp.: Sorelli, Mugnai, Oscari, Simoni, Innocenti, Paperini. Allenatore: Fabio Picchioni ( Andrea Bencivenni squalificato )

Arbitro: Sig. Schiavo della Sez. di Grosseto Assistenti: Sig. ri Iuliano e D’ Amato della Sez. di Siena

Marcatori: 16’ Terzi, 25’ Ceccagnoli, 36’ Corsi R., 38’ Ceccagnoli, 45’ Baldi M., 54’ Ermini, 93’ Lanzi

Il Cortona Camucia conosce la sua prima sconfitta casalinga ad opera di una Castelnuovese cinica che in piena zona Cesarini ottiene la sua quarta vittoria consecutiva. Dopo un primo tempo giocato ottimamente dalla compagine di casa che poteva chiudere con un punteggio molto più largo del tre a due, nella ripresa la squadra valdarnese ha approfittato di un evidente calo fisico dei padroni di casa nella prima parte andando ad ottenere la vittoria.

La prima occasione era per gli ospiti al 13’, ma Caneschi era eccellente nel deviare in angolo la conclusione da dentro l’ area di R. Corsi, vera spina nel fianco della difesa della squadra di Laurenzi. Al 16’, i ragazzi cortonesi passano in vantaggio con Terzi che, dopo corner, sottoporta insacca per il vantaggio arancione. Al 25’, Ceccagnoli, dopo bel traversone dalla sinistra di Montagnoli, a non più di tre metri dalla linea bianca, segna la seconda rete. Al 36’, ospiti in goal con R. Corsi che, liberatosi sulla sinistra, dal vertice sinistro lascia partire un gran destro che si va ad infilare nell’ angolino opposto. Al 38’, Ceccagnoli realizza la sua doppietta personale superando Poponcini dentro l’ area. Il team di casa avrebbe la possibilità di chiudere il match con tre ottime occasioni nel finale di tempo ma Petica, Terzi e Ceccagnoli, quest’ ultimo con una rovesciata da altre platee, non riescono a superare il numero uno valdarnese. Al 45’, arriva, invece, il goal che in qualche modo cambia il match con Matteo Baldi che, dopo corner, infila il pallone proprio appena sotto la traversa.

Parte meglio l’ undici di Picchioni, Bencivenni squalificato, nella ripresa ed al 54’ trova il pareggio con Ermini che, con una bella conclusione a giro, supera imparabilmente Caneschi. La ripresa offre meno emozioni rispetto ai primi quarantacinque minuti anche se le squadre, allungatesi, danno sempre la sensazione di creare qualche pericolo. Al 75’, è Ceccagnoli ad andare vicino alla marcatura ma il suo colpo di testa, dopo traversone dalla destra di Montagnoli, fa la barba alla traversa e termina a lato. Passano quattro minuti e R. Corsi, da corner, tenta di sorprendere Caneschi ma l’ estremo difensore cortonese è bravo a respingere. Quando ormai la partita sembrava volgere sul risultato di parità, al 93’ il subentrato da pochi minuti Lanzi trovava il jolly con una spettacolare conclusione a giro che trafiggeva l’ incolpevole Caneschi per la quarta volta, sancendo la vittoria per la sua squadra.