Campionato Juniores : Rassina vs Subbiano 1 - 0

16.10.2021 21:52 di Antonio Bruno   vedi letture
Fonte: Ufficio Stampa ASD Rassina
Campionato Juniores : Rassina vs Subbiano 1 - 0

RASSINA M.M. SUBBIANO 1 – 0

RASSINA : Vagnoli, Giorgioni, Oretti, Ouldamri, Landini, Autorità, Giannini E., Goretti, Taoussi, Cordovani, Chini. A disposizione: Cesaroni, Pietrini, Vannini, Versari, Dattile, Giannini T. . Allenatore Fabio Butteri.

M.M. SUBBIANO : Dauti, Cerofolini, Sassoli F., Fini, Sequino, Giulianelli, Sassoli L., Marchi, Zurolo, Galastri, Decembrini. A disposizione: Innocenti, Olivieri, Pratesi, Andreoni, Menchini, Donati. Allenatore Stefano Saini. 

Arbitro: Eugenio Como della sezione di Arezzo.

Marcatore: 90+3’ Ouldamri (Rassina).

Note: 38’ Espulso Marchi (Subbiano)

Il Rassina si aggiudica il derby con il Subbiano in piena zona Cesarini, quando sugli sviluppi di un calcio d’angolo dalla sinistra s’insinuava in area Ouldamri e ribadiva il pallone in rete consegnando la vittoria ai padroni di casa. Un successo insperato se si considera lo sviluppo delle azioni nell’arco di tutto l’incontro dove la squadra di casa anche in superiorità numerica non era riuscita a passare, vista l’organizzazione difensiva dei gialloblù. Un derby molto sentito caratterizzato anche dall’espulsione di Marchi per fallo di reazione giustamente punito dal direttore di gara. Da quel momento sembrava che l’incontro fosse segnato a favore del Rassina, ma per sbloccare il risultato si è dovuto attendere l’extra-time con il tempismo di Ouldamri spostatosi in zona d’attacco. Tre punti importanti che sanciscono il buon momento della squadra biancoverde che può a pieno titolo pensare ad un torneo di alta classifica. Il Subbiano da parte sua non ha sfigurato dimostrando buone qualità e facendo di necessità virtù nei momenti più difficili dell’incontro. Veniamo ora alla cronaca dell’incontro che non ha visto grandi occasioni per entrambe le squadre, da segnalare quindi solo alcuni episodi circoscritti.

Al 32’ Chini, si porta al limite destro dell’area fa partire un tiro che va sul fondo. Al 42’ Cordovani s’infila sulla destra scocca un tiro che rasenta il palo alla destra di Dauti. Al 44’ Taoussi da posizione centrale tira di poco sul fondo. Al 45’ Punizione per il Subbiano batte Giulianelli, ma la difesa libera. Termina qui a rete inviolate la prima frazione di gioco. Inizia il secondo tempo che per lunghi tratti è similie alla prima frazione di gioco con le due squadre che si fronteggiano nella zona centrale del campo, senza creare seri pericoli ai portieri. Al 55’ punizione dal limite per ospiti, con palla che va sul fondo. Al 80’ cross di Ouldamri per Giorgioni che di testa impegna il portiere ospite che blocca ad impresa. Al 92’ grande occasione per il Rassina con un pallone carambola nella linea di porta dove un difensore anticipando il portiere evita la capitolazione mandando in angolo. Sugli sviluppi un minuto dopo arriva il gol del vantaggio definitivo dei padroni di casa con un Ouldamri che s’insinua in area e devia il pallone in rete. Termina qui la partita con un successo trovato in extremis.