Siena Fc - Rondinella Marzocco 2 - 1

Continua la marcia del Siena in testa alla classifica come un rullo compressore e con le reti di Masini e Galligani regola anche la Rondinella Marzocco, anche se, questa volta lo fa in rimonta, dopo il vantaggio ospite messo a segno da Antongiovanni
27.02.2024 13:44 di Antonio Bruno   vedi letture
Fonte: La Redazione di Sport a Km 0
Siena Fc - Rondinella Marzocco 2 - 1

Siena Fc - Rondinella Marzocco 2 - 1

SIENA FC: Giusti, Morosi, Bertelli, Lollo, Cavallari, Achy, Masini, Bianchi, Ricciardo, Boccardi, Galligani. A disp.: Gueye, Agostinone, Hagbe Hagbe, Leonardi, Biancon, Candido, Ravanelli, Musaj, Granado. All.: Magrini Lamberto

RONDINELLA MARZOCCO: Pecorai, Gorfini, Travaglini, Bartolini, Ciardini, Ferrmaca, Fantechi, Antongiovanni, Cragno, Rosi, Caparrini. A disp.: Bertini, Santini, Petri, Giorgelli, Poggiali, Pecchioli T., Minischetti, Cecchi, Cavedoni. All.: Francini Alessandro

ARBITRO: Gianluca Boeddu di Prato
RETI: 19′ Antongiovanni, 30′ Masini, 40′ Galligani

Rondinella Marzocco che prova a sorprendere i bianco neri con alcuni calci piazzati, prima sugli sviluppi di una punizione di Rosi e mischia d’avanti a Giusti, risolta dalla retroguardia bianco nero, poi su azione d’angolo, con il pallone che giunge sui piedi di Ferrmaca e conclusione fuori misura. Comunque la Rondinella è in partita e incontropiede Antongiovanni dalla distanza conclude in maniera angolata e spedisce il pallone ad insaccarsi dove Giusti non ci può arrivare. Il Siena reagisce in maniera immediata, sostenuta dal pubblico delle grandi occasioni, riesce a creare i presupposti per pareggiare la partita. Ricciardo si incunea in area fra le maglie bianco rosse e conclude, Pecorai respinge ed irrompe Massini che di forza rimette le cose in parità con il suo quarto gol stagionale. Adesso il Siena pigia sull'acceleratore per completare la rimonta, tenendo in costante allarme la retroguardia avversaria, fino a trovare il raddoppio, Boccardi serve Galligani che finta e conclude sul secondo palo per mettere a segno il gol partita con il suo 12°esima centro personale in campionato. A questo punto ne guadagna la partita che offre continui capovolgimenti di fronte e Cragno centra la parte superiore della traversa.

Non cambia la fisionomia della gara nella ripresa con le due squadre che le tentano davvero tutte per andare a segno, la Rondinella alla ricerca del pareggio e il Siena nel tentativo di chiudere in anticipo la gara, dando vita ad una partita giocata con grande intensità, dove l’ emozioni non mancate. Ma … il risultato non cambia e il Siena alla fine porta a casa i tre punti che gli consentono di mantenere la leadership in classifica in maniera incontrastata.