Calcio ad undici UISP : Focus 13° Giornata, risultati e marcatori

23.02.2024 14:24 di Antonio Bruno   vedi letture
Fonte: Ufficio Stampa UISP Comitato Territoriale Arezzo APS - calcio
Calcio ad undici UISP : Focus 13° Giornata, risultati e marcatori

Categoria 1 Girone A
Riagguanta la prima posizione la Stella Azzurra appaiandosi al Salutio in virtù del bel successo per 3-1 nel big match di giornata con la terza forza Atletico Soci. Ottima prova per i bianco blu che risolvono la gara grazie alle reti di Cipriani, Carloni e Fontana. Cade un po’ a sorpresa il Salutio che esce sconfitto 3-2 dalla trasferta di Bibbiena Stazione col CSBS Casentino. I bibbienesi, che con questo successo confermano la loro posizione in zona play off, si impongono grazie ad un autorete e ai sigilli di Certini e Massai. Si avvicina minacciosa al terzo posto la Nuova Lions San Leo facendo proprio, col punteggio di 1-0, il derby col Banco Latino. Decide il match il gol decisivo di Polverini. Si mantiene a -1 dal quinto posto il Corsalone e lo fa andando a vincere nettamente per 5-1 sul campo del Ponte Buriano. Grande trascinatore di giornata si rivela Cerofolini, autore di una doppietta, ben coadiuvato dalle reti di Tellini, Mengoni e Gennaro. Secondo successo di fila per il River Partina che si impone con un secco 3-0 nell’altro derby di giornata con lo Spartak Bibbiena. Agostini, Braccini e Macconi gli autori delle reti per i biancorossi altocasentinesi. Termina col pareggio per 2-2 il match di Santa Fiora tra New Old Boca e Ciclone.

Categoria 1 Girone B
Tanti pareggi nella parte alta di questo girone. Inizia venerdì sera la capolista Arezzo Est’82 frenata dallo 0-0 sul sempre difficile campo del GS Camucia. Terminano 1-1 e 2-2 i big match di giornata tra Pratantico – Montalto e V22Asa Gragnano – Dante FC. A Pratantico vantaggio dei padroni di casa con Del Pace e pareggio ospite nel finale timbrato da Peri. A Gragnano, invece, Dante in vantaggio con Borri. Situazione ribaltata dai padroni di casa con Principi e Borgogni e pareggio definitivo biancorosso firmato da Bartalini. Rallenta la sua rincorsa alla zona play off il Rigutino Doc che non va oltre il pareggio per 2-2 in casa del fanalino di coda Farneta. Fa peggio la Badiese che esce sconfitta 2-1 in casa dello Ciao Club. Rossoverdi che tengono viva la speranza salvezza grazie ai gol vittoria di Rossi e Romanazzo. Successo fondamentale per la lotta per non retrocedere è quello per 2-0 del Settetorri sull’Atletico Piazzetta. Per i ragazzi di Castiglion Fibocchi la decidono Banelli e Navarrini.

Categoria 1 Girone C
Dopo un periodo di appannamento torna al successo la capolista Sparta Reggello e lo fa alla grande imponendosi 5-2 con la malcapitata Stella Azzurra Valdarno. Per lo Sparta vanno a rete due volte Mattia Focardi e una Michael Focardi, Causarano e Ciantelli. Sale al secondo posto solitario, a -2 dalla vetta, il Circolo S. Teresa superando per 3-1 la Leccese trascinato dalla bella doppietta di Aglietti e dal gol di Bassani. Non va oltre il pareggio per 2-2 il Benzina’78 in casa con l’MCL Bucine. Stesso discorso per la Lokomotive Cavriglia frenata dal medesimo risultato dalla Penna 1985. Torna al successo il San Leolino che in casa si impone 2-0 sulla Pietrapiana Giglio Verde grazie ai gol decisivi di Bartoli e Angelotti. Successo fondamentale in chiave salvezza del San Cipriano sul campo del Malva. Alla Penna infatti finisce 0-1 ed il match è deciso dal gol da due punti di Gadducci.

Categoria 2 Girone A
Allunga e vola a +3 dal primo inseguitore la capolista Betis Santo Stefano. Prime prove di fuga per la squadra della Pieve che va a vincere 2-1 in casa del Fonterosa trascinata dalla splendida doppietta di Gorini. Cade a sorpresa la seconda forza del girone Logge Club che viene sconfitta 1-0 in casa di un Battifolle che si rilancia in zona play off col gol partita di Graverini. Conferma e rafforza il suo terzo posto il Chiusi Verna’05 superando in casa 2-0 l’Arci Saione grazie alle reti di Agostini e Boldrini. Nel grande traffico in zona play off, con tante squadre in pochi punti, si mantengono dentro GV Quarata e Falciano soffrendo ma vincendo rispettivamente con Motina e Desmo. Il Quarata vince 3-2 coi gol di Fagnoni Mantechi, Conti e Bahari. Ancora più sudato e spettacolare il successo del Falciano che va a vincere 4-3 in casa della Demso grazie alle reti griffate da Falsini, Cuseri, Dei e Orlandi. Si porta a -1 dal quinto posto anche l’Indicatore superando 1-0 nello scontro diretto il Ceciliano con un gol nel finale di Tenti.

Categoria 2 Girone B
Rinviato per lutto il match tra la capolista Albergo e il Cavallino. Finisce con un pareggio per 0-0 l’altro big match di giornata tra la seconda Rigomagno e la terza Patrignone. Si piazza in piena zona play off con un bel balzo in avanti il Real Club Montagnano grazie al successo per 2-0 ottenuto nella tana del Renzino. Per i rossoblu decidono il match le reti di Falcai e Meloni. Stesso discorso per l’Arci Chianacce che si porta da solo al sesto posto superando 2-1 il Papata Group con sigilli al match messi dalle reti di Bartolozzi e Patalocco. Prova a riaccendere la fiammella della salvezza il Burcinella United che si dimostra squadra ancora viva andando a vincere 2-0 (Magi, Solfanelli) in casa dell’Antico Colle. Termina invece con un 1-1 che serve più alla squadra ospite l’altro scontro salvezza tra ADC San Polo e Castelnuovo Scalo.

Categoria 2 Girone C
Si innalza in prima posizione la Fortis Faella che, approfittando del mazzo passo falso dell’MCL Castelfranco (1-1 in casa col Matassino), lo raggiunge in graduatoria grazie al successo per 3-1 ottenuto in casa della Ginestra. Da segnalare la bella doppietta del capocannoniere del girone Lignoli. Non molla le due davanti mantenendosi a -1 il Vacchereccia grazie alla vittoria per 2-1 col Levanella’86 decisa dai gol di Kapllanaj e Masini. Agguanta il quarto posto l’ACD Neri che in casa col Baco Donnini non sbaglia imponendosi 2-1 con le reti di Lazzari e Secciani. Finisce 1-1 il match tra Giglio e Pol. Il Ponte mentre chiudono la loro sfida con un pareggio ricco di reti (2-2) Gaiole e Sereto. In una giornata costellata dal segno x fanno 1-1 anche Zona Franca e Cicogna.

Categoria 3
Si staccano dalla compagnia degli Amatori Asciano e rimangono in testa appaiate Pergo e Atletico Valdichiana. I cortonesi si impongono con un netto 4-1 sui Gold Boys trascinati dalla doppietta di Bartemucci e dai gol di Fei e Trecci. Risponde presente l’Atletico Valdichiana che fa suo il big match col Superpoppa col punteggio di 2-1. Per i ragazzi di Cesa decidono il match le reti di Sadotti e Novello. Scivola a -1 dalla vetta, come detto, l’Amatori Asciano fermato dal pareggio per 1-1 dalla Gagliarda. Agguantano il quarto posto gli Amatori Foiano imponendosi con un secco 3-0 nello scontro diretto con l’HA Torrita. Per i biancorosso foianesi le reti le mettono a referto Daviddi, Mostacci e Rossi. Torna al successo il Superstar che supera 3-2 il fanalino di coda Montecchio coi gol di Chiodini, Caroti e Nser. Rinviata per lutto la sfida tra Salcheto e Q.P.S.Andrea.