Gaia Tavarnesi centra la qualificazione per le finali nazionali di ritmica

L’atleta della Ginnastica Petrarca, classe 2006, vince la medaglia di bronzo alla fase interregionale e gli vale l’accesso tra le migliori ginnaste che il 14 dicembre si contenderanno il tricolore.
19.11.2019 21:14 di Antonio Bruno   Vedi letture
Fonte: Uffici Stampa Egv , Marco Cavini
Gaia Tavarnesi centra la qualificazione per le finali nazionali di ritmica

AREZZO – Una medaglia di bronzo al Campionato Interregionale di Categoria Gold e una conseguente qualificazione per i Campionati Italiani. Il doppio traguardo è stato raggiunto da Gaia Tavarnesi della Ginnastica Petrarca che, nella categoria Junior1, è rientrata nella ristretta cerchia delle ginnaste più complete e talentuose dell’intera penisola che potranno contendersi il tricolore nelle finali nazionali. Classe 2006, l’aretina ha vissuto in questa stagione il suo debutto nel massimo campionato Gold di ginnastica ritmica e ha gareggiato nella più difficile competizione di Categoria che richiede alle atlete un’impegnativa esibizione con ben quattro attrezzi (clavette, fune, nastro e palla). Il terzo posto ottenuto nelle scorse settimane al campionato regionale toscano ha permesso a Tavarnesi di accedere alla fase interregionale nella napoletana San Giorgio a Cremano, dove la petrarchina si è confrontata con avversarie di tutto il centro Italia ed è riuscita nell’impresa di vivere un ulteriore miglioramento.

La ginnasta, accompagnata da Federica Peloso, ha avuto la responsabilità di essere la prima in assoluto ad esibirsi tra le dieci qualificate, ma ha ben gestito l’emozione e ha rotto il ghiaccio con tre buoni esercizi alla fune, alla palla e al nastro. Gli alti punteggi ottenuti sono valsi l’accesso alla finale tra le prime cinque dove è riuscita ad assestarsi al terzo posto del podio in virtù di una buona prova con le clavette, venendo preceduta dalle sole Martina Lamberti della Polimnia Ritmica Romana ed Aurora Corradino della Ginnastica Iris di Firenze. Questo piazzamento ha permesso a Tavarnesi di festeggiare la sua prima qualificazione ai Campionati Italiani in programma sabato 14 dicembre, dunque l’atleta potrà ora fare affidamento su quasi un mese di tempo per allenarsi con i quattro attrezzi e per correggere le imprecisioni tecniche emerse dalla gara di San Giorgio a Cremano, con l’obiettivo di farsi trovare pronta per il più prestigioso appuntamento tricolore.

«Tavarnesi sta vivendo una stagione incredibile - commenta l’allenatrice Irene Leti. - Al suo primo anno in un campionato Gold, si è fin da subito misurata nella più difficile gara individuale di Categoria ed ha immediatamente centrato il pass per le finali nazionali, sopperendo con talento e carattere alla minor esperienza agonistica rispetto a molte avversarie. In quest’ottica, il Campionato Interregionale ha mostrato la tenuta emotiva della nostra atleta nel vincere subito la tensione e nell’aprire la gara con un bell’esercizio che è stato fondamentale per il raggiungimento dell’obiettivo. Ci congratuliamo con lei per aver espresso al meglio il lavoro svolto in palestra e per aver tenuto alto il nome della Ginnastica Petrarca».