Santoni dopo il successo alla guida dell' Under 19, saluta i colori Arancioni

Il tecnico Aretino stravince il campionato Juniores Under 19 e dopo sei anni ha riportato il Cortona Camucia nel Campionato Regionale.
19.06.2022 18:56 di Antonio Bruno   vedi letture
Fonte: La Redazione di Sport a Km 0
Santoni dopo il successo alla guida dell' Under 19, saluta i colori Arancioni

Marco Santoni nell' anno trascorso al Cotona Camucia ha asciato il segno raggiungendo il suo obbiettivo primario che era quello di vincere il Campionato Provinciale Under 19, riuscendo a costruire una squadra compatta in tutti i reperti, infatti nel corso della stagione 2021/22 il Cortona Camucia si è evidenziato quale migliore attacco con 79 reti realizzate, dove si è evidenziata la buona vena realizzativa dei vari :Valero Roverte (13 reti), Amedeo Lanzotti (12 reti) e Elia Fibbi (12 reti) e, sostanzialmente costruendo una vera e proprio macchina da gol, sorretta da una squadra di buon livello, cresciuta tecnicamente e tatticamente e le 14 reti al passivo evidenziano il gruppo di Marco Santoni anche quale miglior difesa difesa del campionato e buon buon lavoro svolto dal tecnico sulla panchina arancione.

Marco Santoni, cresciuto sotto l' ala protettiva di Tecnici del calibro di Andrea Sussi ed Elvis Abbruscato nei due anni trascorsi nell' Arezzo Calcio si è fatto valere nel proseguo della sua crescita in qualità di tecnico all' Arezzo Football Academy ( vincendo il Campionato Under 19 Provinciale) e raggiungere, come negli obbiettivi Societari, due salvezze anticipate e senza grossi patemi d'animo con le Juniores Elite' di Bibbiena e Olmoponte e ritornare in pista dopo due anni di fermo dei campionati giovanili in maniera brillante con il Cortona Camucia.

Sostanzialmente Marco Santoni è un tecnico che sposa in pieno il progetto del Club di appartenenza senza mai tirarsi indietro, specie quando ci sono delle difficoltà, come è successo al Cortona Camucia, dopo l'esonero di Violetti e il ritorno di Mirko Barancini, sei giornate alla guida della prima squadra, costruita per fare un campionato di vertice (Camillucci, Busto, Bartolini, Redi, Rossi, Giorgi, Tammariello) sono tutti giocatori che questi campionati li fanno da protagonisti e ritrovarsi nelle sabiemobili della bassa classifica non è facile recuperare e Marco Santoni quando è stato chiamato in causa ho cercato di dare più certezze partendo dalla solidità difensiva responsabilizzando maggiormente i giocatori più esperti come Camillucci e Bartolini ed i successi di Castelnuovo dei Sabbioni e Chiusi hanno dato la sensazione che la squadra avesse trovato la svolta, però la stagione non è stata facile per il Cortona Camucia e il Tecnico Santoni ha dato il massimo sobbarcandosi il doppio incarico fino a quando la Società è riuscita a trovare il sostituto di Violetti, con il ritorno di Baroncini.

Ultima questa esperienza a Cortona Camucia, Marco Santoni guarda avanti con fiducia, sicuro di avere l'opportunità che merita.