Campionato di Eccellenza, il big matg del girone B : Poggibonsi vs Grassina.

03.01.2019 16:00 di Antonio Bruno   Vedi letture
Fonte: La Redazione di Sport a Km 0
Campionato di Eccellenza, il big matg del girone B : Poggibonsi vs Grassina.

Domenica si ritorna in campo per continuare a correre per i tre punti e la prima giornata di ritorno, del girone B, del campionato di Eccellenza, presenta il super big match : Poggibonsi vs Grassina, una di quelle partite che si preparano da sole, dove Matteo Innocenti, da una parte e dall'altra Alessio Bifini, dovranno gestire i facili entusiasmi, generati dal buon momento che attraversano le due squadre e mantenere la giusta concentrazione, per i rispettivi, gruppi. La sosta Natalizia ha consentito a tutte e due le squadre di recuperare forze fisiche e mentali, per arrivare pronte ad un confronto che può valere una stagione, anche se, siamo solo agli inizi, del girone di ritorno.

Il Grassina, in questa stagione mette a frutto il progetto avviato nel 2015 dall'allora DS Nicola Del Grosso e da Mister Rocchini che favorirono l'arrivo in rosso verde di alcuni giovani interessanti, come Bruni, Stella Torrini, Bellini, giusto per fare qualche nome, in grado di fare grande questa squadra e proiettarla in un futuro importante. Reduci dal pareggio di Figline, nell'ultima gara del 2018, l' ottimismo per continuare a fare bene è ancora tanto. Specie dopo un girone d'andata disputato in maniera perfetta, mettendo in pratica un buon gioco fatto di possesso palla, intesa fra i reparti, profondità e visione della porta. 37 le reti messe a segno, in questa prima parte di stagione, dove sono andati a segno, undici giocatori, in cui, Pietro Bruni e Leorado Torrini hanno realizzato 16 reti, in due. Perfezionando il tutto, con gli interventi di mercato, dello scorso mese di dicembre, portando in rosso verde, Daniel Kthella (98) dalla Pianese (via Foiano) e di Francesco Meacci (79), ex Rignanese e Scandicci e domenica al “Stefano Lotti”, il gruppo di Mister Matteo Innocenti, arriverà intenzionato a continuare a fare bene. Grassina che sarà seguita in terra Senese, con al seguito un nutrito gruppo di tifosi.

Sul fronte opposto, anche a Poggibonsi, c'è tanta attesa per questa partita. Il Tecnico Alessio Bifini, già da diverso tempo predica che dopo il confronto con la Bucinese, quello con il Grassina, sono partite fondamentali e per la circostanza, Bifini sta preparando la partita, curandone tutti i particolari e, chiedendo ai propri giocatori: concentrazione e determinazione. I giallo rossi, partiti questa estate da favoriti, nel corso del girone d'andata si sono trovati un'avversario, difficile da tenere a freno. Tanto da ritornare sul mercato invernale e portare in giallo rosso, un'ariete del calibro di Gabriele Vangi, un centravanti esperto che conosce bene la categoria e sa parlare a suon di gol. Non ha caso, il Poggibonsi ha il miglior attacco del girone, con 38 reti messe a segno, realizzate da dodici giocatori e questa la dice lunga, sulle possibilità offensive, dei giallo rossi che si ritroveranno di fronte, la prima forza del campionato e la migliore difesa del girone.

Sostanzialmente il big match della prima giornata del girone di ritorno, allo "Stefano Lotti", Poggibonsi vs Grassina è una gara da non sbagliare e probabilmente è il primo vero esame della stagione, per le due squadre che tendono, in classifica, a creare il vuoto dietro. Nella gara d'andata ha avuto la meglio l'undici di Matteo Innocenti che si è aggiudicato il confronto per due ad uno, però, domenica, fischio d'inizio 14,30, sarà un'altra storia, per vivere insieme un pomeriggio di emozioni forti.