Campionato Juniores : Cortona Camucia – San Quirico 1 – 1

03.11.2018 21:32 di Antonio Bruno  articolo letto 126 volte
Fonte: Stefano Bertini
Campionato Juniores : Cortona Camucia – San Quirico 1 – 1

Cortona Camucia – San Quirico 1 – 1

Cortona Camucia: Canapini, Procacci, Vitali, Pellegrini, Sgaragli, Bianchini, Krasnikiy, Ferraro, Nandesi G., Bottonaro, Mura. A disp.: Tavanti, Farini, Giorgi, Valiani, Vella Burs, Polvani, Vinagli, Barbini. Allenatore: Luciano Cipriani

San Quirico: Di Donato, Genovese, Ciacci, Vera, Ferretti, Olivieri, Valvo, Massari, D’ Aniello, Papini, Leonte. A disp.: Perugini, Ferri, Galasso, Di Carlo, Hamzai, Plescan, Marcello, Ricotta, Armellini. Allenatore: Giacomo Ciacci

Marcatori: 13’ Leonte, 40’ Bottonaro ( r )

Note: espulsi l’ allenatore ospite Giacomo Ciacci ad inizio ripresa ed Olivieri nel finale di gara

Spettatori: oltre 100

Bella partita al S. Tiezzi di Cortona dove gli ospiti senesi strappano un punto ai padroni di casa che, forse, avrebbero meritato di più, ma si sa che il calcio un giorno ti dà ed un giorno ti toglie. Una partita veloce, con numerosi capovolgimenti di fronte che vedeva, dopo tredici minuti, gli ospiti senesi passare in vantaggio con Leonte che, ben smarcato, saltava anche Canapini e segnava con la deviazione di un difensore cortonese. Pronta era la reazione dei ragazzi di Cipriani che quattro minuti dopo andavano vicinissimi al pareggio con Ferraro, ma la sua bordata dal limite dell’ area andava ad incocciare la traversa. Due minuti dopo, D’ Aniello calciava una punizione insidiosa, ma Canapini bloccava con sicurezza. Al 39’, ancora Ferraro concludeva da fuori, ma Di Donato, grande protagonista del match, deviava. Un minuto dopo, arrivava il pareggio locale: Bottonaro, su rigore, realizzava il meritato uno a uno.

Nella ripresa, il Cortona Camucia spingeva sull’ acceleratore ed in diverse occasioni andava vicino alla segnatura con la squadra allenata da Ciacci che, però, non disdegnava qualche pericolosa ripartenza. Al 47’, Ferraro di prima intenzione concludeva di destro su pallone proveniente da corner, ma il suo fendente veniva salvato dall’ estremo difensore del San Quirico. Al 50’, Bottonaro, sottoporta, non riusciva ad insaccare, mentre al 64’ ancora il numero dieci cortonese impegnava nell’ ennesima deviazione Di Donato. Al 72’, Polvani, di testa, su traversone dalla destra, completamente smarcato, mandava incredibilmente fuori. Finale di gara con le due squadre molto allungate alla ricerca della vittoria: al 76’, Leonte, l’ autore del vantaggio, concludeva di poco fuori, mentre un minuto dopo, l’ incrocio dei pali veniva colpito con un tiro cross da un giocatore di casa. L’ occasione più clamorosa, però, arrivava al 90’ quando ancora Leonte, in azione di contropiede, dal lato destro dell’ area lasciava partire un gran destro destinato all’ incrocio ma Canapini, con un grande intervento, salvava in corner impedendo ai senesi di ottenere un successo che sarebbe stata una punizione troppo severa per i giovani cortonesi. Nei tre minuti di recupero non succedeva altro.

Prossimi impegni per le due squadre: domenica prossima, il Cortona Camucia sarà ospite del Montalcino, mentre il San Quirico ospiterà lo Staggia.