Campionato Juniores : M.M. SUBBIANO - SOCI CASENTINO 1 - 2

12.10.2019 23:58 di Antonio Bruno   Vedi letture
Fonte: Ufficio Stampa MM Subbiano
Campionato Juniores : M.M. SUBBIANO - SOCI CASENTINO 1 - 2

M.M. SUBBIANO - SOCI CASENTINO 1 - 2

M.M. SUBBIANO : Dauti, Fini L., Bernardi, Autorità, Chisci, Villani, Fini A., Lunghi, Gualdani (60’ Franci), Sassoli L. (85’ Decembrini), Jatta
A disposizione: Gennellini, Giulianelli, Cernat, Olivieri, Sassoli F., Burzi, Nocentini. Allenatore: Marco Bacci

SOCI CASENTINO : Castellani, Rossi, Burca, Verola, Laccu, Ferrini, Chianucci, Rosati, Bandelloni, Soumahoro, Micheli. A disposizione: Conti, Romiti, Agnoletti, Calzolai, Acciai, Biagiotti, Ceccantini, Vernica, Ristori. Allenatore: Cristiano Romualdi

Arbitro: Edoardo Denisi di Arezzo

Marcatori : 32’ e 83’ Soumahoro (Soci Casentino), 52’ Villani (M.M. Subbiano)

Sul campo di Palazzo del Pero (a causa dei lavori di mantenimento del manto erboso del Comunale di Subbiano), il Soci Casentino batte 2-1 il Marino Mercato Subbiano dopo una partita combattutissima ed equilibrata, decisa da Soumahoro, giocatore in grado di fare la differenza in questa categoria. L’unico rammarico dei gialloblù è quello di essere rimasti ingenuamente in inferiorità numerica per mezz’ora e nel miglior momento della gara. La partita inizia con una grossa occasione per i locali. Laccu sbaglia un facile retro passaggio per il portiere Castellani; Gualdani si inserisce ma da pochi passi sbaglia una facile occasione. Il Soci Casentino è aggressivo su ogni pallone e su palla intercettata da Rosati è Soumahoro a presentarsi davanti a Dauti ma il tiro è alto. Al 20’ bella azione personale di Jatta sulla sinistra cross sul secondo palo per Gualdani ma la conclusione è rimpallata. Al 32’ errato disimpegno della formazione locale, Soumahoro intercetta palla e segna il gol del vantaggio battendo Dauti in uscita. Al 41’ spunto di Bernardi per Jatta, assist per Gualdani che di prima serve Villani ma il suo tiro è alto.

Ad inizio ripresa su corner per gli ospiti, Autorità devia il pallone; per il Direttore di gara il tocco è con il braccio e decreta il penalty con Soumahoro che però si fa ipnotizzare da Dauti bravo a intercettare il tiro. Un minuto dopo punizione laterale di Bernardi, palla sul secondo palo per Villani che di piatto riporta sull’1-1 le sorti della gara. I ragazzi di Bacci sembrano aver trovato le misure agli ospiti e al 61’ arriva l’episodio che deciderà l’incontro: Autorità intercetta palla e serve in profondità Alessio Fini che dopo aver dribblato Burca, si presenta solo davanti a Castellani; il suo tiro però si stampa sul palo. Nella concitazione per il palo colpito, il numero 7 viene allontanato dal campo per una bestemmia di troppo. In 11 contro 10 gli ospiti riprendono il comando della gara senza però creare particolari occasioni da gol ma la pressione dei bianco verdi si fa tambureggiante. A una manciata di minuti dal termine errore in uscita per i gialloblù, Soumahoro recupera palla e dal limite sferra un gran tiro che si infila alla destra di Dauti per l’1-2 che chiude la gara. Una vittoria che consente al Soci Casentino di agganciare le prime della classe, mentre per il Marino Mercato Subbiano c’è ancora molto da lavorare.