La Sinalunghese "sollecita" il ripescaggio (e rinuncia alla Coppa)

07.08.2019 14:52 di Antonio Bruno   Vedi letture
Fonte: almanaccocalciotoscano.it
La Sinalunghese "sollecita" il ripescaggio (e rinuncia alla Coppa)

Di fatto, sarà serie D: ma non è ancora ufficiale. E la cosa crea qualche problema. La Sinalunghese, dopo la vittoria del ricorso al Coni da parte del Cerignola (che quindi dovrà essere reintegrato in serie C), chiede adesso il proprio inserimento nel campionato che le spetta di diritto, cioè la serie D; e chiede che venga fatto con urgenza, visto l'avvicinarsi dell'avvio della stagione agonistica. Ecco il testo integrale della lettera inviata dalla società rossoblu, a firma del presidente Daniele Polvani al Dipartimento Interregionale che oltretutto fornisce la propria disponibilità a rinunciare alla Coppa Italia di serie D: 
"La scrivente società premesso che
-il Collegio di Garanzia del Coni ha accolto, nella giornata di ieri 5 agosto, i ricorsi della Audace Cerignola annullando i provvedimenti che la escludevano dalla serie C;
-non è stato ancora disposto il ripescaggio della Audace Cerignola in detto campionato, liberando di conseguenza un posto nell'organico di serie D;
-la nostra società, in virtù della graduatoria definitiva esistente per i ripescaggi, è l'avente diritto a ricoprire detto posto nell'organico della serie D, ma che allo stato la LND Dipartimento Interregionale non è in grado di poter procedere al nostro ripescaggio fino a quando il Cerignola non verrà ammesso alla categoria superiore dai competenti organi;
-è assoluto interesse di questa società quello di venir reinserita nell'organico della serie D;
tutto quanto sopra premesso la U.C.Sinalunghese ASD
CHIEDE
-che si proceda al più presto al proprio ripescaggio in serie D; non appena sarà proceduralmente possibile, con inserimento nel girone geograficamente di pertinenza;
DICHIARA
-che, stante il perdurare ad oggi dell'incertezza sul campionato da disputare con conseguente nostro ritardo sull'allestimento della squadra, la propria disponibilità a non essere inserita nel calendario e negli accoppiamenti di Coppa Italia di Serie D in attesa del definitivo ripescaggio, ciò anche per senso di responsabilità verso le altre squadre e verso la LND Dipartimento Interregionale non volendo bloccare l'attività da tutti già programmata.
In attesa di un imminente ripescaggio porgiamo cordiali saluti".