“Padel Girl”, una mattinata dedicata al padel femminile al Tennis Giotto

Domenica 3 marzo, dalle 9.30, si terrà la prima edizione di un’iniziativa per scoprire la disciplina. Nel 2024, il Tennis Giotto sarà impegnato in serie C con una squadra femminile e una maschile
01.03.2024 15:40 di Antonio Bruno   vedi letture
Fonte: Uffici Stampa Egv , Marco Cavini
“Padel Girl”, una mattinata dedicata al padel femminile al Tennis Giotto

AREZZO – Il Tennis Giotto ospita una mattinata dedicata al padel femminile. Domenica 3 marzo, dalle 9.30, è in calendario la prima edizione di “Padel Girl” che offrirà un’occasione di confronto e divertimento per chi già pratica questa disciplina e per chi è interessata a muovere i primi passi in campo, con un programma sviluppato tra esercizi, giochi e incontri. L’iniziativa, a partecipazione gratuita, farà affidamento sulla presenza della prima squadra femminile di padel del Tennis Giotto capitanata da Federica Gudini e Patrizia Felicini che, dal mese di aprile, sarà impegnata nel campionato regionale di serie C dove schiererà anche Ester Baschirotto, Serena Casini, Alessia Duchi, Gaia Fratini, Federica Giuliattini e Laura La Grassa.

Il circolo aretino sta registrando un forte sviluppo di questa disciplina con un aumento dei numeri nella scuola padel e nel settore agonistico che permetterà, nel 2024, di fare affidamento anche su tre squadre maschili che saranno impegnate tra serie C, serie D e Coppa Italia TPRA, con un totale di quarantasette atleti di diverse età. La formazione maschile di punta, alla seconda stagione in C, sarà composta direttamente dai due maestri di padel Roberto D’Ippolito e Tommaso Ricci che si alterneranno in campo con Alessio Bulletti, Alessandro Caneschi, Giovanni Ciacci, Filippo Fratini, Paolo Fratini, Osvaldo Fratini, Tommaso Luchetti e Giacomo Mantovani. Il compito di tenere alto il nome del Tennis Giotto nel campionato maschile di serie D spetterà invece a capitan Claudio Dragoni, Jacopo Bramanti, Pietro Bramanti, Niccolò Brocchi, Luca Bulletti, Nicola Carboni, Nicola Carini, Michele Cartocci, Andrea Casi, Alessandro Fucci, Cristian Maggini, Mattia Martini e Federico Sassoli. Un’ulteriore squadra militerà, infine, nella Coppa Italia Pro del circuito TPRA dove sarà guidata da Alessio Casucci e unirà le racchette di Francesco Albanese, Niccolò Brocchi, Luca Bulletti, Tommaso Buricchi, Alessandro Fucci, Francesco Neri e Federico Sassoli. «Il Tennis Giotto - commenta il direttore generale Jacopo Bramanti, - ha puntato fortemente sul padel con un consolidamento degli staff tecnici, con l’attivazione della scuola di avviamento e con investimenti strutturali che, con il passare del tempo, hanno permesso al circolo di dotarsi di due campi dove svolgere l’attività per tutto l’anno. Siamo dunque felici di poter registrare un costante aumento dei numeri in tutte le diverse fasce d’età che permette ora di fare affidamento sul coinvolgimento e sulla passione di un bel gruppo di agonisti che potranno rappresentare il circolo nei principali campionati regionali, a partire dalla serie C dove saremo presenti con una squadra maschile e una squadra femminile».