Gianni Riccobono nuovo calciatore del Poggibonsi

Gianni Riccobono :"“Sono orgoglioso di questa chiamata in giallorosso. Ringrazio i direttori Aiazzi e Galbiati per avermi cercato con tenacia".
19.07.2021 14:53 di Antonio Bruno   Vedi letture
Fonte: Ufficio Stampa US Poggibonsi, Giulio Valenti
Gianni Riccobono nuovo calciatore del Poggibonsi

“Nanni” rientra dove è cresciuto. Generosità, qualità e quantità al servizio della causa giallorossa. Folletto imprendibile dai mille ruoli. Di nuovo in famiglia … Gianni Riccobono

U.S. Poggibonsi S.R.L. annuncia di aver formalizzato l’ingaggio del calciatore Gianni Riccobono.

Il centrocampista classe 1995 è reduce da una superba stagione di Serie D con il Lornano Badesse, maglia con la quale è sceso in campo 31 volte, segnando 3 reti e fornendo 5 assist.

Riccobono, tra i migliori dell’annata per continuità di rendimento, è un prodotto del settore giovanile giallorosso. Con il Leone ha giocato nei Giovanissimi, negli Allievi, nella Berretti e in Prima Squadra nel Campionato Eccellenza 2018-2019.

In carriera è stato in forza anche alla Lucchese e al San Miniato Basso.

Il nativo di Poggibonsi è una pedina estremamente duttile a livello tattico, potendo ricoprire le posizioni di esterno alto, mezzala e trequartista. In grado di inventare brillanti giocate con il suo mancino, Riccobono si contraddistingue anche per intelligenza e facilità di corsa.

Le dichiarazioni di Gianni Riccobono:

“Sono orgoglioso di questa chiamata in giallorosso. Da una parte me l’aspettavo e sono felicissimo che sia arrivata. Ringrazio i direttori Aiazzi e Galbiati per avermi cercato con tenacia.

Ringrazio anche sentitamente la società Lornano Badesse per quest’anno e mezzo, ma al cuore non si comanda e la scelta di cuore non poteva che essere il Poggibonsi.

Alla fine, si torna sempre dove si è stati bene. Con il Leone, prima nel settore giovanile e poi in Eccellenza, ho trascorso dei momenti indimenticabili. Conosco già l’ambiente e questo è un fattore importante.

Ogni domenica dovremo battagliare contro squadre attrezzatissime, ma sono convinto che i nostri tifosi saranno l’uomo in più. Per il Poggibonsi ho sempre dato tutto e voglio continuare a dare tutto.”

Bentornato Gianni!