Il Livorno ufficializza l' arrivo in amaranto di Mattia Lucarelli, Rodriguez e Fogli.

Il terzino sinistro (figlio di Cristiano) è stato ufficialmente presentato insieme all'attaccante cubano Saimon Reider Rodriguez ed il giovane portiere Gabriele Fogli
28.07.2022 20:58 di Antonio Bruno   vedi letture
Fonte: livornotoday.it
Il Livorno ufficializza l' arrivo in amaranto di Mattia Lucarelli, Rodriguez e Fogli.

La felicità di chi ha realizzato un sogno, la determinazione di chi sa, a quasi 34 anni, di avere tra le mani un'opportunità probabilmente irripetibile e l'emozione di chi, dopo una lunga trafila in uno dei settori giovanili più importanti d'Italia, si appresta a vivere la prima avventura tra i grandi. Mattia Lucarelli, terzino sinistro figlio dell'ex bomber Cristiano lo scorso anno in Serie C alla Pro Sesto, Samon Reider Rodriguez, attaccante cubano classe 1988 reduce dall'esperienza a Seravezza, e Gabriele Fogli, portiere classe 2003 scuola Fiorentina, si sono mostrati più carichi che mai di fronte alla stampa nella conferenza di presentazione. Insieme a loro il direttore sportivo Marco Braccini, che fortemente ha voluto i tre giocatori nel suo Livorno. "Sono ragazzi che ci daranno una grandissima mano", ha affermato il ds amaranto.

Lucarelli: "Realizzo un sogno, qui per far parte della rinascita amaranto"

"Giocare nel Livorno per me è un sogno che ho da sempre - ha dichiarato Mattia Lucarelli -. Ero a Pomezia ed abbiamo vissuto tutti una grande delusione: forse proprio lì è arrivata la svolta definitiva di voler venire qui ad ogni costo. Il Livorno, nel corso della sua storia, si è tolto le migliori soddisfazioni proprio dopo le grandi delusioni: avverto già un senso di rinascita e volevo farne parte. Cosa mi ha detto mio padre? Lui da babbo mi frenava, non era molto convinto. Avvertivo però la sensazione che mi diceva così perché doveva farlo, ma dentro di lui diceva "vai, vai". E così è stato. Lui mi ha fatto capire quali sono le responsabilità e quanto potrebbe essere pesante per me, ma io la mia decisione l'avevo già presa. Voglio dare il meglio di me stesso e sono convinto che andrà bene. L'obiettivo? Dopo la delusione dello scorso anno vincere, mai come stavolta, è l'unica cosa che conta".

Credit Foto Unione Sportiva Livorno 1915