23°esimo Memorial Roberto Lorentini : Capolona Quarata vs Casentino Academy 0 – 9

07.05.2019 18:20 di Antonio Bruno   Vedi letture
Fonte: La Redazione di Sport a Km 0
23°esimo Memorial Roberto Lorentini : Capolona Quarata vs Casentino Academy 0 – 9

Capolona Quarata vs Casentini Academy 0 – 9

Capolona Quarata : Martino, Rossi, Bennati, Porzio, Borri, Casali, Sestini, Fini, Stolzuoli, Beruzzi, Cuccoli. All. Marco Santini. A disposizione : Fattorini, Marino, Piatti.

Casentino Academy : Menchini, Lunghi, Diaferi, Ragazzini, Binozzi, Ugolini, Coli, Andreini, Tartagli, Parise, Robu. All. Cristiano Romualdi. A disposizione : Paoli, Nanni, Checcucci, Mazzi, Vezzosi, Santini, Giuliani.

Arbitro : Sig. Leonardo Parigi della sezione di Arezzo.

Marcatori : 2 reti: Coli, Parise e Robu. 1 rete : Mazzi, Santini e Giuliani.

Alla fine il risultato si commenta da solo, con il Capolona Quarata che di resistere almeno un tempo. Marco Santini, doveva rinunciare ad alcuni ragazzi, fondamentali, per il suo schieramento, anche se, i Casentinesi, si sono dimostrati un organico omogeneo, completo in tutti i reparti, in grado di esprimere un buon gioco, sempre efficace, specie quando si è allungato, per vie esterne. Infatti, già, nei primi muniti di gioco, Rossi, salva sulla linea di porta. Sale la pressione dell'undici di Mister Romualdi che al 15'esimo, sbloccano la gara, con una conclusione di Parise. Poi è volta di Tartagli, impegnare alla persa a terra, Martino. Prova a reagire il Capolona Quarata, con un'azione manovrata e Cucculi, lancia Sestini che da sotto misura, non inquadra la porta. Il casentino, risponde in contropiede e Coli si presenta d'avanti a Martino e non ha difficoltà a spedire in rete, il pallone che vale il raddoppio. Il Capolona Quarata nel tentativo di recuperare il risultato, si sbilancia in avanti e Casentinesi bravi ad arrotondare il risultato. In contropiede, con Robu, su azione manovrata con Coli. Nella ripresa Marco Santini e Cristiano Romualdi danno vita alla girandola dei cambi e la partita resta un monologo dei Casentinesi che vanno in gol, con i vari: Robu, Parise, Santini, Giuliani e Mazzi.