Campionato Allievi : Terranuova Traiana vs Fortis Arezzo 2 - 1

19.10.2020 22:42 di Antonio Bruno   Vedi letture
Fonte: Carlo Benucci (AS.Fortis Arezzo)
Campionato Allievi : Terranuova Traiana vs Fortis Arezzo 2 - 1

TERRANUOVA TRAIANA vs FORTIS AREZZO  2-1 

TERRANUOVA-TRAIANA: Rossi, Burzagli, Di Giuseppe, Parenti, Ruzzo, Di Banella (Cap.) Abitabile, Fabbri, Centi, Gerardi, Bartolini a disp.: Malvisi, Frosinini, Piccini, Fingalli, Manetti, Benucci, Raffaelli All. Cigolini Massimiliano

FORTIS AREZZO: Ciuca, Peluso, Cini, Piesoiu, Toscano (Cap.) Galli, Peloni, Shanaj, Peruzzi, Fiorilli, Fiore   a disp.: Mazzini, Broccatelli, Neri, Cencetti, Dinushaj, Taoussi All.: Cateni Marco

Arbitro: Francesco Bagnolesi, Valdarno  

 Esordio per entrambe le formazioni nel campionato Allievi Provinciali: assenti gli Aretini per riposo programmato, i Valdarnesi per rinvio del Turno contro il Pieve al Toppo. Organico al completo a disposizione di Mr.Cigolini, per  Mr Cateni l'assenza del portiere titolare poteva sembrare un grave handicap, l'inserimento fuori ruolo dell'atleta Ciuca, si è mostrata una soluzione oltremodo valida per le prodezze compiute dall'esordiente Robert, che può in seguito emergere nel ruolo.  L'inizio è dele furie rosse locali che si riversano massivamente sulla metà-campo avversaria ma le loro azioni si infrangono nel muro eretto dagli ospiti e molte  sfociano nei numerosi corner conquistati nel  match;  l'equilibrio si interrompe dopo numerosi tentativi con un calcio di rigore, giustamente accordato dal bravo fischietto valdarnese al 35', per un netto atterramento di Gerardi  dentro l'area di rigore, trasformato dal medesimo; gli Aretini  reagiscono con un pressing ma senza  azioni degne di menzione.

Si va al riposo con i locali in vantaggio ma devono subire nella fase iniziale del secondo tempo, le sfuriate degli avanti ospiti che però non danno l'esito sperato ma, l'atterramento di Peloni in area  al 66' viene giustamente sanzionato dal direttore di gara con la massima punizione, trasformata dall'ottimo Peruzzi. L'esultanza degli Aretini dura meno di 10 minuti in quanto i Valdarnesi  mettono il turbo costringendo gli avversari ad una estrema difesa terminata con la capitolazione al 75' a seguito di una mischia furibonda in area di rigore, con il pallone  che  rotola lentamente in rete.  Il vantaggio così conquistato viene difeso con estrema determinazione  fino al termine dell'incontro, ma l'occasione di un velocissimo  contropiede nella fase finale del match con una indovinata azione in contropiede  di Peloni-Peruzzi che per poco non rimette in discussione il risultato, terminato con la meritata vittoria della Terranovese-Traiana. Irreprensibile la conduzione arbitrale