Serie A, il calendario del 20° turno: sabato Lazio-Sampdoria, lunedì Atalanta-SPAL

Date e orari della prossima giornata del campionato di Serie A, apre Lazio-Samp sabato, domenica Juve-Parma, chiude Atalanta-Spal di lunedì.
15.01.2020 22:36 di Antonio Bruno   Vedi letture
Fonte: it.blastingnews.com
Serie A, il calendario del 20° turno: sabato Lazio-Sampdoria, lunedì Atalanta-SPAL

Stasera alle 20,45 Parma-Lecce conclude il girone di andata della Serie A, mentre da sabato 18 gennaio si parte con il ritorno. Le sfide del week end hanno dato il primo verdetto stagione, la Juventus è campione d’inverno grazie al successo sulla Roma e al contemporaneo pari dell’Inter con l’Atalanta. I bergamaschi hanno affiancato i capitolini al quarto posto, ma nella Città eterna chi vola e sogna in grande è la super Lazio di Inzaghi, che con il Napoli ha firmato il decimo successo in fila.

In coda restano pesantemente invischiate nella lotta per non retrocedere Spal, Genoa e Brescia, tutte sconfitte ieri, mentre tirano un sospiro di sollievo Fiorentina e Sampdoria, più vicine all’obiettivo salvezza.

Il calendario della 20^ giornata di serie A: le tre sfide di sabato

Ad inaugurare la ventesima giornata di serie Serie A sarà Lazio-Sampdoria alle 15. I bianconcelesti non si nascondo più: lo Scudetto è l’obiettivo ma per centrare l’undicesima vittoria di fila dovranno battere una Samp in salute. Ranieri ha già conquistato 16 punti, la sua difesa è diventata una delle migliori d’Europa e i cinque gol con il Brescia testimoniano una ritrovata verve offensiva.

Alle 18 Sassuolo-Torino è una sfida molto delicata per entrambe le compagini.

Gli emiliani hanno perso le ultime tre gare, ma mantengono cinque punti di vantaggio sulla zona retrocessione. Le due vittorie consecutive hanno invece permesso a Mazzarri, sempre nel mirino dei tifosi granata, di scalare la graduatoria fino ad arrivare a due punti dal Cagliari e quindi dall’ultimo posto valido per l’accesso diretto all’Europa League.

Alle 20,45 conclude il sabato di Serie A Napoli-Fiorentina alle 20,45 al San Paolo.

Gli azzurri continuano a vivere un periodo molto difficile, le ultime due sconfitte con Inter e Lazio hanno praticamente precluso ogni obiettivo importante in campionato e la cura Gattuso non ha dato esito positivo. In casa si cerca l’inversione di tendenza contro i viola che ieri hanno battuto a fatica la SPAL allontanando lo spauracchio della retrocessione.

Serie A: domenica sei gare, lunedì Atalanta-Spal

Domenica 19 gennaio la prima gara sarà Milan-Udinese. I rossoneri con il cambio di modulo e il primo sigillo di Ibrahimovic hanno sconfitto il Cagliari e sperano di aver ritrovato la retta via. Il "malato" non è di certo guarito, ma può guardare con un pizzico più di serenità al futuro. Marcia invece a ritmo spedito l’Udinese di Gotti giunta al terzo successo consecutivo con il 3-0 sul Sassuolo e ad oggi più vicina all’Europa che alla zona retrocessione.

Tre le gare delle 15 ci saranno Bologna-Verona, Brescia-Cagliari e Lecce-Inter. I felsinei sfidano una delle più belle sorprese del campionato, l’Hellas con sei punti nelle ultime due giornate è addirittura a quattro lunghezze dal sesto posto. Al Rigamonti si affrontano due tra le squadre meno in forma del campionato, per le rondinelle è già un match da dentro o fuori, per Maran è l’occasione di porre fine al periodo nero che lo ha visto perdere quattro gare in fila.

Lecce-Inter si avvicina molto al più classico dei testacoda, con Liverani che va a caccia di punti per la salvezza e Conte che non più perdere terreno dalla Juventus. I bianconeri scenderanno in campo alle 20,45 in casa contro il Parma per continuare a volare da soli in testa alla graduatoria. Prima però, alle 18, al Ferraris ci sarà Genoa-Roma match delicatissimo per entrambe le squadre e i rispettivi obiettivi.

L’ultima gara della prossima giornata di serie A sarà lunedì Atalanta-SPAL con i bergamaschi in splendida forma e i ferraresi ultimi della classe e alla disperata ricerca di punti salvezza.