Cannara vs Aquila Montevarchi 0 - 0

21.02.2021 21:15 di Antonio Bruno   Vedi letture
Cannara vs Aquila Montevarchi 0 - 0

Cannara vs Aquila Montevarchi 0 - 0

CANNARA (3-5-2): Lori 7.5; Lira Ferreira 6, Moracci 6.5, Orazzo 7; Dedja 5 (39’ Frustini 6), De Sanctis 6, Mattia 6.5, Ravanelli 6 (64’ Cerboni 6), Corrado 6 (86’ Brunetti sv); Mortaro 6 (68’ Fausti 6), Bazzoffia 6. A disp.: Cocchini, Ricci, Porzi, Ubaldi, Lavano. All.: Alessandria.

AQUILA MONTEVARCHI (3-4-1-2): Giusti 6; Achy 6 (46’ Gistri 6), Tozzuolo 7, Iroanya 6 (70’ Martinelli 6); Zanoli 6, Biagi 6.5, Amatucci 6.5, Cela 6.5; Giustarini 5.5 (88’ Mulas sv); Jallow 6.5, Frugoli 6 (91’ Cavallini sv). A disp.: Marziano, Landini, Calosci, Borghesi, Stauciuc. All.: Malotti.

ARBITRO: Mucera di Palermo 6.5, coad. da Salvatori di Tivoli e Almanza di Latina.

NOTE: Ammoniti Achy, Bazzoffia. Recupero 1’+6’.

Le diverse prospettive di uno 0-0. Il punto conquistato allo “Spoletini” ne vale quasi tre per il Cannara, mentre il pari per il Montevarchi ha un po’ il sapore della sconfitta. Un Cannara incerottato che difende lo 0-0 con le unghie e con i denti, un Montevarchi al completo che conferma che sarà lì a lottare per il primato fino alla fine. Senza Ubaldi, Bei, Bagnolo e Faraghini, Alessandria disegna il solito 3-5-2 con Lori in porta, Ferreira arretrato in difesa al fianco dell’ex di turno Moracci e Orazzo, migliore in campo dei suoi, Dedja, De Sanctis, Mattia, Ravanelli e l’altro ex Corrado a centrocampo, con Bazzoffia e Mortaro, al debutto dal primo minuto, in avanti. 3-4-1-2 per Malotti con Giusti fra i pali, Achy, Tozzuolo e Iroanya nel reparto arretrato, Zanoli, Biagi, Amatucci e Cela in mediana con Giustarini alle spalle di Frugoli e Jallow. Un minuto e il Montevarchi ha subito la chance per passare ma Lori dice no sul tocco ravvicinato di Iroanya sull’angolo di Frugoli. Il Montevarchi prova a fare la partita sfruttando soprattutto le sgroppate di Cela sulla sinistra che ha un passo diverso rispetto a Dedja. Alessandria al 39’ toglie così il classe 2002 e inserisce Frustini con Corrado che passa a destra. Una mossa azzeccata con il Cannara che tira fuori la testa dal guscio e sfiora il vantaggio al 42’ con Bazzoffia. Prima dell’intervallo è ancora il Montevarchi a creare grattacapi però con Jallow che pesca Zanoli sul secondo palo. Lori si supera e mette in angolo.

Nella ripresa Malotti toglie Achy ammonito e inserisce Gistri da regista difensivo con l’ottimo Tozzuolo, classe 2002 ex Perugia, da braccetto. 90 secondi e Jallow supera per la prima e unica volta Orazzo trovando però ancora una volta Lori a sbarragli la strada. Mortaro stremato alza bandiera bianca dopo 68 minuti. Alessandria inserisce Fausti e Cerboni per Ravanelli con Ferreira che torna in mediana. Il Montevarchi continua a spingere e all’ 86’ Lori vola sul sinistro al volo di Biagi. Finita qui? No perché all’89’ ci vuole ancora superman Lori su Jallow. Altro grande intervento del numero uno cannarese e lo 0-0 finale è servito.